Luglio 31, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Non sapeva di vincere

Questa corsa tranquilla dopo aver fermato uno dei rigori più importanti della storia del calcio italiano non si è presentata: Gianluigi Donnarumma non si è accorto di essere appena stato incoronato campione d’Europa. Parlando a Sky Sport Italia, Donnarumma ha dichiarato: “Non ho festeggiato il rigore perché non mi ero accorto di aver vinto”.

“Non ho capito niente, ero davvero dispiaciuto quando Jorginho ha sbagliato, pensavo avessimo perso. Dopo lo stop sono uscito e ho controllato che il VAR desse il via libera per proseguire. Poi ho visto i miei compagni correre verso di me, e sapeva tutto”, ha detto Donnarumma.

Il portiere italiano ha vinto l’Europeo, ed è stato anche nominato miglior giocatore del torneo. È ancora ambizioso e vuole ottenere di più. Donnarumma ha aggiunto che ha solo 22 anni e una lunga carriera davanti a sé: “Devo ancora fare tutto, e questo è sempre stato il mio punto di forza”.

Incorpora da Getty Images

proprietario Lazuri Net ha appena lasciato il Milan, debuttando all’età di 16 anni e da allora è un giocatore fisso. Sono passate sei stagioni ma non ha trovato un accordo per rinnovare il contratto e ora partirà gratis. Tutte le strade portano a Parigi. Sì, il stellato Paris Saint-Germain aggiungerà un altro giocatore al proprio roster. Il suo contratto è pronto per essere firmato e durerà fino al 2026. Gareggerà con Keylor Navas per la posizione di primo portiere.

Dopo la dedica, ha detto: “In questi giorni parlerò di tutto. Quello che posso dire ora è che questi colori faranno sempre parte di me. Ora mi godo questa festa e da domani essere in vacanza”, ma si sente male per la sua partenza da rossoneri.

La parata scudetto di Donnarumma

READ  Coronavirus più recente: la Georgia sospende il vaccino J&J in un sito dopo reazioni negative