Dicembre 8, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Nîmes: Fête de la Science aux Carmes porta gioia a tutta la famiglia

Fino a questa sera, i Carmelitani di Unîmes danno il benvenuto a tutti i curiosi. Giovani e meno giovani

“Il punto che vediamo lampeggia giallo, proprio lì, serotonina. È l’ormone della felicità, che ti fa sentire felice. Perché quando sei felice, il tuo cervello invia tutti questi piccoli messaggi che ti fanno sentire bene”.Spiega Manon, ospite della rete Les Petits Débrouillards. Questo fine settimana, la filiale di Nîmes partecipa alla Fête de la science e conduce un workshop sulle emozioni presso il sito carmelitano dell’Università di Nîmes.

emozioni

Di fronte a lei, con gli occhi spalancati dall’interesse, Isabelle, “Sette anni e tre quarti” Si è rivelata una bambina curiosa e interessata. “Fai sport?”chiede Manon. Tennis e Taekwondodice la ragazza. “Beh, forse ti sei tagliato in allenamento? E poi non hai sentito niente. Il dolore è iniziato solo dopo. Beh, è ​​stato per effetto delle endorfine”.

Sul tavolo, Isabelle e i suoi genitori, a turno, disegnano immagini che esprimono sentimenti: rabbia, tristezza, paura… amore. E sì, l’amore non è solo un sentimento., continua l’ospite. “L’amore è anche un’emozione che coinvolge diversi ormoni.”

Sul tavolo in fondo, Eva si offre di mettere la mano in una scatola nera e descrivere i sentimenti che prova questa connessione. “Sembra strano. Sembra un coniglio. Sento odore di pelo di coniglio.” Il secondo tentativo, il bambino è meno volontario. “Ah ma fa schifo!”Lasciò i denti stretti, la mano che batteva in aria. Per concludere questo esperimento sulle emozioni, fermatevi davanti a una serie di immagini che ricordano alcune grandi scoperte scientifiche. il telefono.

bomba nucleare. Treno. Il primo passo dell’uomo sulla luna. “Attraverso questo workshop, ci rendiamo conto che sentimenti simili possono trascendere il tempo e le persone. Ad esempio. Con la clonazione della pecora Dolly, ad esempio, ci rendiamo conto che anche oggi possiamo sentirci sorpresi e quindi spaventati e ansiosi per il regno delle possibilità”.

READ  Aumento della partecipazione indigena alle istituzioni democratiche canadesi

Continua questa domenica

Sul Carmelita da questa sera si possono trovare ben 22 attività, dall’Escape Game sull’energia nucleare al pesce zebra che aiuta la ricerca medica con il 75% di omologia con la specie umana (contro il 95% per la scimmia). Da non perdere anche il workshop Zero Face: il numero zero in tutte le sue forme con un artista. Oppure un workshop sull’economia circolare per passare dal disponibile al sostenibile. e altre cose. entrata gratis. www.nimes.fr La salute è obbligatoria.