Ottobre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Nel campo della salute, la maschera N95 non dovrebbe essere usata con moderazione, dicono gli esperti

Anche nel verde con qualcuno asintomatico, bisogna presumere che sia una persona contagiosa, e che possa trasmettere l’infezione ad altri.Il dottor Luke Brier, specializzato in medicina del lavoro, afferma:

Nota che il respiratore, noto come maschera N95, è L’ultima linea di difesa a tutela degli operatori sanitari e ridurre le possibilità di contrarre il COVID-19.

Dr. Luc Perrier, specialista in medicina del lavoro

Foto: Radio Canada

Dal 24 dicembre, il Comitato per gli standard, l’equità, la salute e la sicurezza sul lavoro (CNESST) ha richiesto l’uso di una maschera N95 per gli operatori sanitari, anche quelli che lavorano in determinate situazioni nelle regioni fredde. Tuttavia, il comunicato stampa non fornisce ulteriori dettagli.

Ma, nell’ultima decisione del CNESST, è possibile apprendere che indossare la maschera N95 è ora obbligatorio per gli operatori sanitari con COVID-19 ma asintomatici che sono tornati al lavoro prima della fine del loro isolamento, anche nelle regioni fredde.

malinteso

Secondo un altro esperto a favore dell’espansione portualedispositivo di protezione delle vie respiratorie Per tutti gli operatori sanitari, i decisori dovrebbero essere più consapevoli dell’importante ruolo di questa maschera protettiva.

Quello che manca al Quebec è una comprensione della protezione respiratoria nelle strutture sanitarie. Tuttavia, nel contesto attuale, con la variante Omicron, è necessaria una piena espansione delle regioni fredde.stima il professor Maximilian Dibbia, del Dipartimento di salute ambientale e del lavoro dell’Università di Montreal.

Il Dr. Perrier condivide questo punto di vista: Non dovremmo limitare l’uso respiratorio a pochi contesti, come se dovessimo essere avari per proteggere adeguatamente i nostri operatori sanitari. Mi sembra che nel contesto attuale i nostri lavoratori debbano poter contare su una tutela ottimalecitato.

READ  Rodez. In piena salute, RMIng Ingénierie impiega 30 dipendenti

Il professor Dibea aggiunge che il Quebec potrebbe adottare una guida pratica completa che spiegherebbe l’utilità di ogni dispositivo di protezione delle vie respiratorie.

Confezione della maschera InnoLifeCare N95.

L’efficienza di filtrazione della maschera N95 è stata determinata essere del 95% contro le particelle prive di olio nell’aria quando testata con particelle di 0,3 micron, secondo un documento di presentazione di Sani Marc.

Foto: Radio Canada / Gian Paulo Mendoza

alcuni difetti

In Quebec, il dottor Matthew Simon crede che le maschere N95 non dovrebbero essere date a tutti gli operatori sanitari.

Capisco che per i professionisti della medicina del lavoro, il loro obiettivo non è il rischio. Ma un operatore sanitario che indossa una maschera N95 a volte può provare un falso senso di sicurezzaindica il dottor Simon, capo della terapia intensiva presso l’Istituto universitario di cardiologia e malattie polmonari del Quebec (IUCPQ).

In alternativa, il dottor Simon ritiene che in tempi di maggiore trasmissione nella comunità, come ora, gli operatori sanitari possano infettarsi anche nella loro vita personale, a casa e negli ospedali. Pertanto, diventa difficile giustificare l’uso di una maschera N95 in circostanze diverse da quelle già previste da Comitato per gli standard, l’equità, la salute e la sicurezza sul lavoro.

Non abbiamo più preoccupazioni sulla fornitura di maschere N95 come prima, ma dobbiamo fare alcuni calcoli sul loro utilizzo per massimizzare le risorse.Aggiunge.

dopo aver annunciato Comitato per gli standard, l’equità, la salute e la sicurezza sul lavoroIn alcuni casi, diversi sindacati hanno espresso soddisfazione per l’espansione dell’uso della maschera N95 nelle regioni fredde.

La Health Professional Federation of Quebec (FIQ) sta andando nella stessa direzione del Dr. Perrier e del Prof. Dibbia. Il suo presidente, Julie Bouchard, vuole che tutti gli operatori sanitari abbiano sempre accesso ai dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

READ  Secondo la scienza, la musica che ami si riflette sul tuo viso

quale èIstituto nazionale di sanità pubblica del Quebec?

Mercoledì, tramite e-mail, un portavoce del National Institute of Public Health in Quebec (INSPQ) ha immediatamente scritto che le ultime decisioni sono state scritte prima che la variante Omicron diventasse pubblica.

Sybil Gosum ha scritto che questo documento potrebbe essere rivisto nelle prossime settimane.

Quindi, al momento, il fileIstituto nazionale di sanità pubblica del Quebec Indica che la maschera è N95 È raccomandato in determinate situazioni che possono aumentare il rischio di trasmissione, come le procedure mediche che generano aerosol.

Se ne raccomanda inoltre l’uso in caso di epidemie incontrollate di malattie in ambito sanitario.