Maggio 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Nasce DeepWell DTx, una società che pubblicherà giochi basati sulle scienze mediche

È emersa una nuova società di videogiochi con l’obiettivo di sfruttare il potere curativo dell’intrattenimento interattivo, DeepWell Digital Therapeutics (DTx). Dopo oltre un anno e mezzo di sviluppo e ricerca, il co-fondatore di Devolver Digital Mike Wilson, accompagnato dal ricercatore di tecnologia medica Ryan Douglas, ha presentato questo ambizioso studio; Il primo editore e sviluppatore di videogiochi interamente dedicato alla creazione di videogiochi che uniscono l’intrattenimento alla cura dei problemi di salute.

Il mondo delle scienze mediche e dei videogiochi stringerà la mano a DeepWell DTx, il cui processo di reclutamento ha cercato soprattutto di circondarsi di esperti del settore per esplorare le potenzialità dei videogiochi come strumento per migliorare la qualità della vita, superare le nostre paure e confrontarci le malattie mentali che fanno parte della vita quotidiana.


Conosci DeepWell DTx; Sul valore terapeutico dei videogiochi

Mike Wilson, co-fondatore di Devolver Digital con esperienza nella pubblicazione di oltre 100 giochi, e Ryan Douglas, fondatore ed ex CEO dell’azienda internazionale di dispositivi medici Nextern, incrociano DeepWell DRX. Negli ultimi 18 mesi, i due hanno riunito un team di veterani dell’industria dei giochi e profiler dell’industria medica per guidare lo sviluppo dei primi giochi che DeepWell lancerà.

Dalle mani di produttori di titoli indipendenti in tutto il pianeta, i titoli che pubblicheranno raggiungeranno tutte le piattaforme ed esploreranno generi diversi. Per farlo, si affideranno alle tecnologie basate sulla ricerca dell’azienda, un valore che supporterà i designer nella progettazione del loro lavoro e fornirà loro l’elemento terapeutico a cui aspirano. Attualmente DeepWell sta già lavorando ad una serie di giochi con DTx, basati su sistemi tecnici acquisiti dall’azienda stessa.

Stiamo parlando di oltre 40 creativi, designer, scienziati e ricercatori medici dell’industria globale, che hanno accettato volontariamente di unirsi a DeepWell; Tutto questo è stato aggiunto a un comitato consultivo di esperti per garantire che le risorse utilizzate aderiscano ai principi fondamentali della progettazione terapeutica dei videogiochi. Gli esperti di videogiochi confermati nel comitato consultivo di DeepWell includono Tom Hall, Zoe Flower, Rami Ismail, Lorne Lanning e American McGee. I medici del panel e gli esperti di ricerca medica includono personalità rispettate come il dottor Samuel Broad, la dottoressa Lisa Marron, la dottoressa Anne-Marie Porter, il dottor Justin Systema, il dottor Len Hatled e l’educatore Jeff Hopkins. .

Mike Wilson

Mike Wilson

DeepWell combina intrattenimento e scienza medica per basarsi sul fatto provato che i videogiochi possono essere buoni.

“Il nostro ambiente è spesso giudicato duramente per i suoi effetti negativi percepiti sulla mente e sul corpo”, ha affermato Mike Wilson, co-fondatore di DeepWell, durante la presentazione del suo nuovo studio. “Tuttavia, gli scienziati che studiano i videogiochi, così come gli sviluppatori che li progettano ai massimi livelli, sanno già che è vero il contrario. DeepWell combina intrattenimento e scienza medica per basarsi sul fatto dimostrato che i videogiochi possono essere buoni. “

Ryan Douglas

Ryan Douglas

Per Wilson, la distribuzione digitale globale che offrono consentirà al loro modello di business di essere conveniente e accessibile. “Inoltre, con giochi davvero divertenti, pazienti e giocatori cercheranno i vantaggi ancora e ancora. Presto, alcuni dei migliori videogiochi al mondo saranno riconosciuti per quello che sono veramente: potenti farmaci”, dice a stesso convinto.

Il progetto è concepito durante la pandemia di COVID-19 nel 2020; In particolare a causa di come la salute mentale è compromessa dal confinamento in casa o dalla restrizione delle libertà che un tempo facevano parte della vita quotidiana. Le ministère de la Santé et des Services sociaux des États-Unis a dans ses prévisions que d’ici 2030, la santé mentale sera l’une des principalis maladies, ajoutée à un grand nombre de personnes qui développeront un de fil des handicap au years .

DeepWell DTx


“Per produrre giochi che forniscano risultati tangibili, abbiamo reso il gameplay divertente il principio numero uno di DeepWell. Senza impegno, lo sviluppo di qualsiasi cura è impossibile”, aggiunge Ryan Douglas.

La prima serie di videogiochi DeepWell arriverà nel prossimo anno 2023.

Maggiori informazioni | bene profondo

READ  LIVE - Nuove restrizioni in Haute-Corse indossare una maschera all'aperto