Gennaio 27, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Nadim Al-Zahawi resiste alle chiamate a dimettersi in quello che il Primo Ministro ha definito “debole”. Nadim Zahawi

Nadim Al-Zahawi resiste agli appelli a dimettersi dalla presidenza del Partito conservatore in mezzo a un Controversia su tasse precedentemente non pagatedove Rishi ha accusato Sunak di essere debole rifiutandosi di mandarlo via.

Sebbene alcuni parlamentari laburisti e alcuni conservatori abbiano suggerito le dimissioni del ministro, un alleato di Zahawi ha indicato che stava scavando e “non si è dimesso affatto”.

Il primo ministro si sarebbe poi confrontato con la sua decisione di nominare Zahawi in ottobre e con i suggerimenti secondo cui il parlamentare di Stratford-upon-Avon aveva saldato una fattura fiscale a sette cifre con l’HMRC quando era cancelliere la scorsa estate, inclusa una considerevole sanzione.

Durante una visita lunedì mattina, il primo ministro dovrà affrontare le domande delle emittenti televisive sulla lite, mentre lotta per mantenere la promessa fatta all’inizio del suo mandato di ripristinare “l’integrità” del governo.

Tuttavia, la vice leader laburista, Angela Rayner, ha definito la posizione di Zahawi “insostenibile”. Ha detto: ogni ora che Rishi Sunak Il rifiuto di licenziarlo dimostra quanto sia debole il primo ministro”.

Altri alti legislatori dell’opposizione lo hanno esortato a muoversi rapidamente. Jonathan Reynolds, il segretario agli affari ombra, ha dichiarato lunedì: “Il pericolo è che il pubblico veda una situazione come questa e pensi solo che la politica e la vita pubblica funzionino in questo modo – non è così. Mina l’integrità del paese e mina la fiducia delle persone nel sistema politico”.

Dopo aver passato mesi a rifiutarsi di rispondere alle domande sulle tasse non pagate, Zahawi ha ammesso durante il fine settimana di aver pagato all’HMRC ciò che “gli era dovuto” dopo che “era in disaccordo sull’esatta allocazione” delle azioni della società di sondaggi YouGov da lui co-fondata. Ha detto che la squadra che ha esaminato il suo caso ha scoperto che lo era Negligente – non intenzionale – Errore.

Anche alcuni conservatori hanno aumentato la pressione. “Non dovresti davvero avere una situazione in cui il cancelliere e i suoi consiglieri privati ​​stanno negoziando o negoziando con l’HMRC; questo non è accettabile”, ha detto domenica il membro della Camera Peter Aldous.

L’ex leader dei conservatori Ian Duncan Smith ha anche esortato Zahawi a “chiarire la questione” date le restanti domande a cui il ministro si è rifiutato di rispondere sull’eventuale incorrenza in una multa, quando è stata pagata all’HMRC e quanto è stata stimata. Sarebbe di circa 4,8 milioni di sterline.

L’ex ministro Tim Lawton ha affermato che Sunak “prenderà le misure appropriate” se venissero alla luce dettagli più dannosi sulle questioni fiscali di Zahawi, e ha affermato che sarebbe stato “meglio” se il presidente dei Tory si fosse reso “completamente chiaro piuttosto che prima”.

Una fonte che conosce l’importo che Zahawi ha pagato all’HMRC ha detto al Guardian La scorsa settimana è scattata una sanzione a seguito del mancato pagamento dell’imposta sulle plusvalenze dovuta dopo la vendita di azioni di YouGov.

Nuove accuse su Zahawi hanno continuato a emergere dopo il fine settimana, con Rapporti orari che quando era segretario aziendale ha erroneamente detto ai funzionari durante lo scandalo dei lobbisti di Greensill di non aver scambiato messaggi WhatsApp con l’ex primo ministro David Cameron che in seguito si è scoperto che erano stati cancellati dal suo telefono. Al-Zahawi ha rifiutato di commentare questa accusa.

READ  Boris Johnson terrà colloqui con gli alleati per riportare la Russia sull'orlo del baratro | Ucraina