Dicembre 4, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

MSU, Università del Salento, Italia sta per Systematic Collaboration in Smart Technologies, Sustainable Agriculture

Contatto: James Corscadden

Il Provost dell’MSU e l’Executive Vice President David Shaw, a destra, e il Rettore dell’Università del Salento Fabio Polis celebrano la firma di un nuovo accordo tra le università incentrato sulla collaborazione nelle tecnologie intelligenti e nell’agricoltura sostenibile. (Foto inviata)

STARKVILLE, Miss.—I leader della Mississippi State University e dell’Università italiana del Salento stanno celebrando una nuova collaborazione volta all’utilizzo di tecnologie intelligenti per promuovere l’agricoltura sostenibile.

Il prevosto e il vicepresidente esecutivo della MSU David Shaw e il rettore dell’Università del Salento Fabio Polis hanno firmato questa settimana in Italia un memorandum d’intesa per migliorare le opportunità di scambio accademico e di ricerca tra le due università.

“Sono entusiasta dell’ampia gamma di possibilità per le nostre università di collaborare su alcuni dei problemi più urgenti che il nostro mondo deve affrontare oggi”, ha affermato Shaw. “Le tecnologie avanzate e le pratiche agricole sostenibili sono fondamentali per nutrire una popolazione mondiale in crescita. Questa partnership reciprocamente vantaggiosa può ampliare gli orizzonti di studenti e ricercatori di entrambe le università mentre consideriamo il contesto globale delle sfide che dobbiamo affrontare.

Durante la visita in Salento, Shaw e Domenico “Mimmo” Parisi, Senior Advisor MSU per lo sviluppo europeo e della scienza dei dati, hanno incontrato la dirigenza ei ricercatori dell’Università del Salento, le autorità italiane per l’agricoltura e l’ambiente. MSU sta esplorando una varietà di collaborazioni, tra cui restauro del paesaggio, scienza dei dati, agricoltura digitale, scambi di docenti e studenti e programmi di doppia laurea.

MSU è l’università di punta del Mississippi ed è disponibile online all’indirizzo www.msstate.edu.

READ  L'Italia inizia con la terza dose del vaccino: chi lo riceverà?