Dicembre 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Mozilla collabora con i ricercatori per una piattaforma incentrata sulla privacy

Illustrazione per un articolo intitolato Rally, Mozilla New & # 39;  è nuovo & # 39;  Privacy-Prima di tutto & # 39;  La piattaforma condivide i tuoi dati con i ricercatori invece che con gli inserzionisti

immagine: Mozilla

Non è un segreto che lo siano anche le aziende Rubare silenziosamente i tuoi dati Quando ti sei connesso a Internet? Mozilla crede che le persone dovrebbero avere un maggiore controllo sui propri dati. Ecco perché ha lanciato Rally, una piattaforma di condivisione dei dati “privacy first” progettata per fornire agli utenti più agenzie su come i loro dati vengono raccolti, utilizzati e condivisi, ha annunciato la società. Venerdì.

“Escludere le persone dalle decisioni sui loro dati è un’ingiustizia che danneggia gli individui, la società e Internet. Riteniamo che dovresti decidere chi trae vantaggio dai tuoi dati”, ha affermato Rebecca Weiss, responsabile del progetto Mozilla Rally, presso un’azienda Post sul blog.

Questo componente aggiuntivo per il browser web Firefox di Mozilla consente alle persone di donare i propri dati di navigazione a informatici, sociologi e altri accademici che studiano il web. Questa ricerca si concentrerà sulla creazione di nuove risorse, strumenti e “potenzialmente anche politiche che consentano alle persone come te di costruire un Internet migliore e combattere la tecnologia di sfruttamento”, secondo Mozilla.

“L’obiettivo principale dell’iniziativa è consentire studi senza precedenti che tengano conto dei principali servizi online”, ha affermato la società.

Oltre a Rally, Mozilla sta anche lanciando un toolkit chiamato WebScience per aiutare i ricercatori a costruire studi standardizzati basati su browser sulla sua nuova piattaforma. La società afferma che WebScience è progettato per incoraggiare la minimizzazione dei dati, ovvero la pratica di limitare la raccolta dei dati solo a ciò che è necessario per uno scopo specifico.

Mozilla’s already partnered with Princeton University for a collaborative study to better understand how people engage with news and misinformation about politics and covid-19. At some point in the future, Stanford University’s “Beyond the Paywall” project will also examine news consumption and the economics needed to build a more sustainable ecosystem for news outlets.

Ultimately, Weiss said Rally aims to identify and understand some of the “biggest problems of the internet” with the goal of making it a better place.

Rally is disponibile solo Per gli utenti di Firefox negli Stati Uniti di età superiore ai 19 anni, Mozilla ha affermato che prevede di estendere l’accesso a più paesi e browser Web in futuro.

READ  Genshin Impact Versione 2.0: segui la storia del gioco prima dell'arrivo di Inazuma