Agosto 7, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Montcalm diventa Leone Alato USA con l’obiettivo di rafforzare la propria posizione sul mercato

Annunci

13 luglio – New York – Montcalm Wine Importers, LTD sarà conosciuto come Leone Alato USA Wine & Spirits dopo il 1° agosto 2022. Il nuovo nome riconosce le importanti azioni post-pandemia intraprese per portare le attività americane di questa storica azienda a livelli più alti e portare il marchio dell’azienda in linea con il suo genitore italiano, Le Tenute del Leone Alato.

In linea con questo rinnovato spirito”, ha commentato Francesco Domini, Direttore Vendite e Operazioni de Le Tenute del Leone Alato, “Montcalm abbraccia il suo ruolo di rappresentante chiave in un mercato importante per l’azienda italiana. Stiamo inoltre attraversando un profondo processo di rinnovamento – nuova strategia, nuovi marchi, nuovo team – che è completato dall’adozione di un nuovo nome per garantire una strategia globale coerente. Come Leon Alato USA, trasmettiamo la nostra visione unificata e condivisa di crescita strategica a lungo termine che migliora l’unicità di ogni attore e della produzione individuale. Miriamo a creare sinergie più forti nel business e nel marketing, evitando attentamente la sovrapposizione di prodotti sul mercato”.

Guidare Leon Alato USA sul posto

Francesco Giovannitti è il nuovo CEO di Leone Alato USA, condividendo la sua profonda esperienza nel settore e la chiara visione per il futuro dell’azienda. Nato nel settore della ristorazione, l’esperienza di Giovannitti nella gestione e vendita del vino include leader come Empire e Palm Bay International, oltre a diversi distributori di vino di medie dimensioni e boutique.

“Questo è molto più di un semplice cambio di nome”, afferma Giovannitti. “Ora siamo un’azienda molto più forte con una nuova leadership, una nuova cultura e personale aggiuntivo significativo, nuove relazioni con produttori e partner, nuovi uffici e, soprattutto, una maggiore attenzione all’originalità per riflettere fedelmente lo stile e l’essenza di ogni regione e etichetta nel nostro portafoglio.

READ  Krugman raddoppia | spettatore australia

Giovannitti guida un team di nuovi assunti e veterani critici:

  • Elizabeth Smith, DipWSET, New Brand and Marketing Director con oltre un decennio nel marketing e nella vendita al dettaglio di vinificazione, distribuzione, importazione e formazione sul vino
  • Napoleon Villasis, Direttore d’Ufficio e Controllore
  • Laura Ramos, Specialista del nuovo servizio clienti e contabilità clienti
  • John Face, responsabile vendite nazionale
  • Gianpiru Beru, Direttore vendite regionale
  • Emily Marrazzo, Direttrice distrettuale di New York

Espandi le relazioni con i produttori, le partnership di marketing e gli sforzi digitali

Leon Alato USA ha recentemente aggiunto al proprio portafoglio 11 nuovi produttori di vino tra cui Tenuta Caccia al Piano a Bolgheri e Pinino a Montalcino, oltre a nuovi produttori di alcolici come Bonaventura Maschio. L’azienda ha stabilito nuove partnership con aziende come Wine.com Investire in esperienze digitali e sociali avanzate per coinvolgere meglio i clienti. L’operazione americana beneficia anche della profonda esperienza e delle risorse del team marketing in Italia.

Trasferimento in un nuovo ufficio nel cuore di New York City il 1 agosto

Il nuovo ufficio Midtown di Leone Alato USA fornirà strutture migliorate per la sua forza lavoro in crescita, nonché aree per degustazioni di portfolio, seminari ed eventi pre-vendita.

A proposito di Le Tenot del Leon Alatto

Genagricola, fondata nel 1871, ha fatto delle Tenute del Leone Alato una nuova azienda interamente dedicata al vino. I loro marchi, di proprietà e distribuiti, provengono dalle più importanti regioni vinicole d’Italia, tra cui Piemonte, Veneto e Friuli.

Il progetto si basa su tre valori fondanti che uniscono e contraddistinguono tutte le proprietà: regioni eterogenee altamente vocate alla vinificazione in Italia; apertura alla sperimentazione e al futuro; La perseveranza aprirà nuove strade nel mondo del vino.

READ  Perché economisti e attivisti sono delusi dagli impegni with

L’azienda fa crescere costantemente i marchi che distribuisce aggiungendo nuovi paesi e categorie di bevande (principalmente alcolici) e utilizzando nuovi canali strategici, come retail e online, per raggiungere i propri clienti. Nel 2022 il portafoglio de Le Tenute del Leone Alato si amplia grazie a un nuovo progetto distributivo: la partnership con Cantina Fiorentino (Galatina, Lecce) cui si affiancano, tra le altre, Tenute Dettori di Sennori (Sassari).

“Siamo lieti che il nostro partner negli Stati Uniti condivida il nostro marchio e la nostra passione per l’autenticità”, afferma Antonella Imburgia, Head of Marketing and Public Relations de Le Tenute del Leone Alato. “L’obiettivo della nostra azienda in futuro è rimanere uno specialista ed esportatore leader di vini pregiati in Italia mentre costruiamo marchi e accresciamo la distribuzione su base globale, con gli Stati Uniti come mercato chiave. Puntiamo a essere un attore importante nel mercato , che funge da importatore nazionale per la stragrande maggioranza degli Stati Uniti. Ci stiamo concentrando maggiormente sui canali strategici che non abbiamo ancora trattato, come la vendita al dettaglio e l’online”.

Tra i produttori nuovi ed esistenti di Leone Alato USA ci sono: Bento Luna (Sardegna), Bonaventura Macchio (Veneto), Borgo Magrido (Friuli), Prico dei Guazzi (Piemonte), Caccia al Piano / Grottia (Toscana, Bvlgari), Cantina Fiorentino (Puglia), Cantina Europa “John d’Apetrosino” (Ciscana) )) ), Certosa di Belriguardo (Toscana), Costa Arente (Veneto, Valpolicella), Di Meo (Campania), Distilleria Trussoni (Piemonte), Familia Cassone (Argentina), Fattoria di Grignano (Toscana, Rufina), GiA (Piemonte), Giacosa Fratelli (Piemonte), Madonna Nera (Toscana, Montalcino), Michele Castellani (Veneto, Valpolicella), Palazzo (Toscana, Montalcino), Benigno (Toscana, Montalcino), Poggiobello (Friuli), Tenuta Sant’Anna ( Veneto), Tenuta Ulis (Abruzzo), Torre Rosazza (Friuli), V8+ (Veneto) e Viviera (Cecilia, Etna).

Annunci