Settembre 18, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Monsters of Science: The Dog, un accurato rilevatore … per i bugiardi

Per questa settima puntata di Mostri della scienza, Il podcast di Futura dedicato all’intelligenza animale, diamo uno sguardo al talento di scoprire bugie … del cane!

Non vuoi perderti nessuna novità? Per imparare cose nuove ogni giorno? O semplicemente per immergerti in un viaggio salutare? Scopri Futura Podcast!

Scopri le incredibili capacità di rilevamento del cane in questo nuovo episodio di Mostri della scienza.

Un cane è il nostro migliore amico, ma la sua lealtà non è sempre guadagnata. Se il tuo ragazzo a quattro zampe è bravo a indovinare i tuoi stati d’animo, è bravo anche a individuare i bugiardi. E quando perde la fiducia in se stessa, non è sempre facile riaverla.

Come hanno scoperto i ricercatori? Per scoprirlo, dovrai ascoltare questo nuovo episodio di Mostri della scienza.

Bêtes de Science, Animal Intelligence Podcast

Non devi essere un amante dei gatti carini per accettare questoIntelligenza L’animale è un campo vasto quanto meraviglioso e sconosciuto. Prendi, ad esempio, lo sapevi Gli elefanti Sono in grado di distinguere tra le lingue umane? Per ricordare l’uccello Centinaia di scorte dei suoi semi ? O quegli scarabei stercorari Usa la Via Lattea per orientarti ? Non così stupido, animali! Se questi fatti divertenti ti solleticano cellule nervoseNon aspettare più: esplora l’episodio 1 di Mostri della scienza, Podcast basato su La cronaca di Natalie MeyerE Mary lo lesse dal canale Youtube Scatola di curiosità. In numeri, ci avventuriamo nei quattro angoli del mondo per incontrare tutti i tipi di animali fantastici e le loro maniere più interessanti.

Parti per questa nuova avventura!

Ti piace questo podcast? Facci sapere! Ricordati di lasciarci una nota o qualcosa di simile sulle piattaforme Definizione diE fateci sapere cosa ne pensate dell’episodio nei commenti! Condividi questo podcast intorno a te e non dimenticare di iscriverti in modo da non perdere mai un singolo episodio.

READ  Malaria: un vaccino candidato che è efficace al 75%

>> Trova tutti i nostri podcast sulle tue piattaforme preferite facendo clic qui <

Copia podcast

sei il benvenuto Mostri della scienza, Il podcast Futura che dà il posto d’onore agli animali. Sono Mary e in questo nuovo episodio, saremo interessati agli incredibili talenti dell’avvistamento di cani.

Ah, il cane! Grande o piccolo, pazzo o maestoso, cerotto o atleta, se c’è sempre una cosa, è leale. Lo consideriamo il migliore amico dell’uomo e, a ragione, i cani camminano al nostro fianco da più di 15.000 anni. La loro lealtà è pari solo alla loro intelligenza. Perché anche se i nostri amici a quattro zampe a volte possono mostrarsi un po ‘ Beta E ci fa sorridere per ore e ore social networksI polsini ce l’hanno in testa e sanno come brillare davvero, quando vogliono.

Gli scienziati hanno osservato questa intelligenza per molto tempo. In generale, pensano che un cane sia intelligente come un essere umano a due o tre anni. Ma onestamente, questo non significa molto. È difficile confrontare l’intelligenza di due animali molto vicini con certezza, ma sono anche diversi. Incuriositi dalle capacità del migliore amico di un essere umano, i ricercatori amano distinguere tra tre tipi principali di intelligenza. Primo, un’intelligenza che chiamiamo istintiva. È determinato dalla razza del cane: mentre alcuni sono bravi a guidare le pecore, altri sono nati cacciatori. Poi c’è l’intelligenza adattiva che misura il modo in cui un cane impara dal suo ambiente per risolvere i problemi. Infine, parliamo anche di intelligenza, obbedienza e lavoro. Questo valuta la capacità del cane di imparare dagli esseri umani. Ma c’è anche l’intelligenza linguistica che gli permette di imparare il vocabolario, come Chaser il border collie, che conosce più di 1000 parole. O anche intelligenza emotiva e sociale.

READ  Il Vaticano saluta le vaccinazioni come "uno dei più grandi successi" della scienza moderna per combattere lo scetticismo sui vaccini

Inoltre, discuteremo di quest’ultimo oggi. Nota soprattutto che con il poco che sappiamo, il tuo cane è naturalmente incapace di capire i suoi sentimenti. O per padroneggiarlo. D’altra parte, sembra essere molto aperto ai sentimenti degli altri. È una vera spugna di emozioni quando si tratta delle emozioni del suo compagno umano. Se un cane vive con te, lo sai già. Batter d’occhioOcchio Il tuo migliore amico verrà a confortarti se sei triste, salterà di qua e di là se sei felice e sarà giovane se sentirà il minimo rimprovero nei tuoi occhi per essersi intrufolato del cibo. Questo è ciò che rende questo legame così forte tra la nostra specie, che spesso li consideriamo membri della nostra famiglia!

Ma hai mai notato che il tuo cane è in grado di dubitare di te quando menti? Sì, nonostante le apparenze, i nostri compagni canini non si fidano ciecamente di noi. I ricercatori lo hanno dimostrato attraverso un esperimento condotto sui cani e che si possono allevare a casa. Prendi due scatole scure e nasconditi in una di esse. Passaggio 1: indica la scatola che contiene il regalo per mostrare al tuo cane che è qui che dovrebbe andare a prenderlo. Passaggio 2: Ricomincia, ma questa volta indica la scatola sbagliata e lascia che il tuo cane veda che gli hai giocato un brutto scherzo. Infine, ripetiamo la manipolazione un’ultima volta, ma questa volta di nuovo nella scatola con una ricompensa, e vedrai che il tuo cane ha buone possibilità di guardarti attraverso aria Significato: “Non farmi due volte”.

Questo è ciò che hanno misurato gli sperimentatori. Hanno scoperto che mentre i cani tendevano a prestare attenzione durante la fase 1 e la fase 2, non erano motivati ​​dalla fase 3 se gli veniva mentito.

READ  Mostri della scienza: perché le api si dimenano quando la regina parla

E ancora più interessante: se le persone a quattro zampe finivano per svenire lo scienziato che le aveva ingannate per sempre, erano comunque molto disponibili a dare ancora una volta la loro fiducia a un nuovo montatore. Prova di un’intelligenza emotiva e sociale più sviluppata di quanto potremmo immaginare e una buona occasione per ricordare che se un cane non ci sembra molto intelligente, potrebbe essere perché dobbiamo solo imparare a usarlo. Emozioni. Quindi, non così stupido, cani.

Grazie per aver guardato questo episodio da Mostri della scienza. Puoi trovare il record originale per Natalie Meyer Su Futura e su Podcast SpotifyE il DeezerE il una mela Podcast e molti altri. Ricordati di iscriverti Quindi non perdi mai un singolo episodio e trovi i nostri altri podcast su Applicazioni Suono preferito. Ci vediamo due settimane dopo con nuovi comportamenti che sono ancora sorprendenti. Ciao !

Musica :

Licenza: https://filmmusic.io/standard-license

Sarai anche interessato

Ti interessa quello che hai appena letto?