Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Mondiali vinti e sbagliati: la brillantezza di Gareth Bale porta il Galles oltre l’Austria, l’Italia sbalordita dalla Macedonia del Nord | Notizie di calcio

Brilliant Bale promuove il Galles

Usa il browser Chrome per un video player più accessibile

Gli highlights della gara di qualificazione ai Mondiali tra Galles e Austria

Gareth Bale ha giocato solo 77 minuti di calcio negli ultimi quattro mesi. Non è stato incluso nella rosa del Real Madrid per la sconfitta di El Clசிகsico di domenica contro il Barcellona.

Ma quando hai la capacità di creare momenti magici come questo, qual è l’esercizio adatto?

La vittoria per 2-1 del Galles sull’Austria al Cardiff City Stadium è stata descritta dal suo primo goal manager Rob Page come “il miglior calcio di punizione che abbia mai visto in vita mia”. Il suo secondo non è stato male.

Il futuro di Bale non è chiaro. L’accordo di 32 anni con il Real Madrid scade quest’estate e nessuna delle due squadre ha mostrato il minimo interesse a prolungarlo. Ma la sua partita contro l’Austria gli ha ricordato quanto fosse bravo.

Bale ha iniziato il gioco in silenzio quando Harry Wilson ha vinto un fallo a 25 yard dalla porta austriaca. Ma quello che accadde dopo fu qualcosa di simile al genio.

La sua punizione è perfetta, rompe perfettamente il fondo della traversa quando esplode in fondo alla rete, e la sua seconda dovrebbe arrivare fino all’angolo che colpisce da calcio d’angolo.

Bale ha celebrato tutti con emozione e, sebbene abbia negato di aver inviato un messaggio ai suoi critici in Spagna, non ha fatto alcun tentativo di nascondere l’odio nel modo in cui aveva recentemente condotto sulla stampa. “Dovrebbero vergognarsi di pensare a se stessi”, ha detto.

READ  Viaggio in Italia: regole d'ingresso Covit-19 attuali e altre restrizioni

Come sono andate le cose a Madrid è certamente vergognoso. Con la maglia gallese, Bale è uno dei giocatori più intimidatori dello sport internazionale. Ha portato il suo Paese un passo avanti verso la Coppa del Mondo, che non ha ancora concluso.
Nick Wright

L’Italia arriva con cose impensabili

Usa il browser Chrome per un video player più accessibile

Gli highlights della gara di qualificazione ai Mondiali tra Italia e Macedonia del Nord

Quella meravigliosa notte di Wembley, dove l’Italia ha battuto l’Inghilterra ai rigori nella finale di Euro 2020, sembra un lontano ricordo.

Otto mesi dopo, la Grecia è diventata la prima campionessa europea in 16 anni a non qualificarsi per la prossima Coppa del Mondo, dopo lo shock della sconfitta della Coppa del Mondo 2006 in Germania contro i vincitori di Euro 2004.

La rapida e scioccante caduta in disgrazia è stata sigillata dalla Macedonia del Nord la notte di un gioco alto a Palermo. Il magnifico gol di Alexander Drajkovsky arriva al secondo minuto di recupero, lasciando l’Italia senza tempo per rispondere, consolidando il suo posto nei libri di storia.

Per l’Italia e Roberto Mancini, ora è una cruda realtà che è impensabile che la Russia non avrà successive partite di Coppa del Mondo dopo il 2018, senza che si siano verificati eventi.

Tra molte frustrazioni tra gli italiani, i macedoni del nord sono stati felicissimi di una vittoria da quando si sono qualificati per la Coppa del Mondo per la prima volta in Portogallo.

Lo spareggio della Coppa del Mondo è stato annunciato come una sparatoria diretta tra l’Italia campione d’Europa e il Portogallo di Cristiano Ronaldo, ma la Macedonia del Nord aveva altre idee. L’impensabile è successo all’Italia, e se il Portogallo li ha sottovalutati, potrebbe succedere di nuovo martedì prossimo.
Jack Wilkinson

Lascia invano il Portogallo

Alla luce delle cose, la sconfitta per 3-1 del Portogallo contro la Turchia sembra comoda, e per la maggior parte lo sarebbe stata, ma sarebbe stata una storia completamente diversa se non fosse stato per il terribile rigore di Brooke Yilmas.

Una prestazione fluida del Portogallo nei primi 45 minuti, unita a una prestazione scadente della Turchia, ha lasciato il pareggio all’intervallo.

Bruno Fernandez e Diego Jotta sembravano particolarmente pericolosi nel primo tempo, che si è rivelata un’altra notte off per Cristiano Ronaldo.

Ma hanno permesso alla Turchia di giocare di nuovo e hanno quasi sacrificato il loro posto nella finale degli spareggi di Coppa del Mondo.

Dopo che Yilmas ha segnato il suo 31esimo gol in nazionale per dimezzare lo svantaggio, alcuni si aspettavano che mancasse l’obiettivo da 12 yard poiché è scivolato bene sulla traversa con soli cinque minuti dalla fine.

La signorina di Yilmas è rimasta scioccata, la Turchia non è riuscita a recuperare e le nuove gambe dei sostituti portoghesi si sono unite – impostate da Rafael Leo Matthias Nunes – per suggellare la vittoria.

Se Yilmas non avesse sprecato così tanto, avremmo parlato di due sconfitte nelle semifinali degli spareggi di Coppa del Mondo giovedì sera, e ci siamo concentrati sulle occasioni mancate dei marcatori portoghesi Otavio e Jota.

Ma invece il Portogallo avanza alle finali degli spareggi e gioca con la Macedonia del Nord per passare alla Coppa del Mondo. Serata fortunata per il Portogallo.
Ginny Boswell

A quando il sorteggio dei Mondiali?

Alla fine di marzo conoscevamo 29 dei 32 partecipanti alla prima Coppa del Mondo invernale.

READ  I corpi di 2 statue di pugili dell'età del ferro sono stati trovati in Sardegna, in Italia

Gli ultimi tre posti saranno decisi negli spareggi intercontinentali di giugno e nella finale degli spareggi europei posticipata dalla crisi Ucraina-Russia. Pertanto, il sorteggio include Galles e Scozia.

Si effettua il sorteggio della partita Venerdì 1 aprile GMT alle 16:00 presso il DCC Grounds di Doha, in Qatar.

Quando e dove si terranno i Mondiali 2022?

La Coppa del Mondo 2022 si svolge in Qatar durante i mesi invernali più lunghi del solito a causa del caldo.

La competizione ha inizio Lunedì 21 novembre Il paese ospitante prenderà parte allo stadio Al Bat di Al Gore.

La finale si svolgerà una settimana prima di Natale al Lucille Stadium di Doha Domenica 18 dicembre.