Dicembre 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Mondiali 1938: l’Italia difende il titolo prima dello scoppio della seconda guerra mondiale | notizie di calcio

Il Congresso mondiale del 1938 si svolse all’ombra della guerra civile spagnola, dell’annessione dell’Austria da parte della Germania nazista, delle azioni ribelli dell’Italia di Mussolini e del boicottaggio in corso dell’Uruguay.

Ospite: Francia
differenza: 16
aspetto esteriore: eliminazione diretta, semifinale, finale
partite: 18
Obiettivi: 84
Vincitori: Italia
secondo classificatoUngheria
Scarpa d’oro: Leonidas (Brasile)

sfondo

La Coppa del Mondo del 1938 si tenne all’ombra della guerra civile spagnola, dell’annessione dell’Austria alla Germania nazista, delle azioni ribelli dell’Italia di Benito Mussolini e del boicottaggio in corso dell’Uruguay.

Quando la Francia è stata selezionata per ospitare la Coppa del Mondo due anni prima del torneo, i giganti sudamericani Uruguay e Argentina hanno annunciato il loro boicottaggio. I finalisti della prima Coppa del Mondo ritengono che i diritti per ospitare il torneo dovrebbero essere ruotati tra Europa e Sud America.

Nonostante questa controversia, Brasile e Cuba hanno assicurato la rappresentanza del continente, con il primo che ha mostrato per la prima volta lo splendore e l’estro con cui sono stati associati negli anni successivi.

Nel frattempo, l’Austria è stata cancellata mesi prima del torneo e annessa alla Germania.

Ciò ha portato a presunte divisioni all’interno della squadra tedesca e alcuni spettatori preoccupati durante le partite della Germania.


storia della coppa del mondo

Come arrivò finalmente la Coppa del Mondo di calcio nel 1930

Polemiche e shock nella Coppa del Mondo FIFA 1934


La squadra italiana ha anche suscitato polemiche lanciando un saluto fascista prima del calcio d’inizio e scegliendo di indossare il nero come maglia fuori squadra, in linea con i colori del Partito Fascista.

Gli italiani hanno suggellato il loro potere sulla concorrenza diventando la prima squadra a difendere con successo il proprio titolo.

READ  Arrampicata olimpica: canale TV, come guardare e programmare

L’italiano Vittorio Pozzo si è fatto un nome tra i leggendari primi allenatori del gioco guidando gli Azzurri al loro secondo titolo mondiale consecutivo, oltre a una medaglia d’oro olimpica nel 1936.

altezza

L’Asia è stata rappresentata nel torneo per la prima volta quando le Indie orientali olandesi, ora Indonesia, si sono qualificate, mentre altre squadre asiatiche si sono ritirate.

Il torneo ha visto una media di 4,66 gol a partita, deliziando gli spettatori delle dieci città ospitanti.

Sei partite sono andate ai tempi supplementari perché i rigori devono ancora essere immessi.

basso

Il torneo ha rovinato l’ansia politica in tutta Europa, così come l’ansia continentale tra il Sud America e l’Europa.

Ciò ha portato diverse grandi nazioni di calcio a perdere il torneo.

La terza Coppa del Mondo si è rivelata l’ultima nell’era pre-seconda guerra mondiale. Il mondo ha dovuto aspettare 12 anni prima del prossimo torneo.