Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Michael Bay nega di aver ucciso un piccione durante le riprese di un film Netflix in Italia

Apre il Gecko Restaurant Miami – Photo credit: Alexander Tamargo/Getty Images

uccello morto Ha un manager Michele Baia Nei guai con le autorità italiane. Il regista è attualmente accusato di aver ucciso un piccione mentre stava girando per Netflix 6 sotterraneo A Roma il avvolgimento rapporti. Giovedì, Michael Bay ha negato di aver ucciso l’uccello, che è una specie protetta, durante una ripresa cinque anni fa.

“Sono un noto amante degli animali e un grande attivista per gli animali”, ha detto Pai in una dichiarazione. avvolgimento. “Nessun animale coinvolto nella produzione è stato ferito o danneggiato, o in qualsiasi altra produzione in cui ho lavorato negli ultimi 30 anni”.

Altro da Rolling Stone

Secondo l’outlet, Bey ha cercato di chiarire il caso con le autorità italiane, ma ha fallito dopo che il paese europeo lo ha accusato di aver ucciso un piccione starnazzante mentre era nel film Netflix. ha detto una fonte avvolgimento che un piccione è stato ucciso da un orsacchiotto e che l’incidente è stato segnalato da qualcuno che ha scattato una foto all’animale deceduto.

“Abbiamo chiare prove video, numerosi testimoni e agenti di sicurezza che ci scagionano da queste accuse”, ha detto Pai al punto vendita. “E la loro foto è confutata dai paparazzi, il che dà una storia falsa”.

Bay ha detto allo sbocco che era “fiducioso” che avrebbe prevalso “quando sarà la mia giornata in campo”. Come regista del film, è responsabile della morte dell’uccello.

Pai ha detto allo sbocco che aveva l’opportunità di pagare una piccola multa se si fosse accontentato, ma si è rifiutato di farlo. “Le autorità italiane mi hanno offerto l’opportunità di risolvere la questione pagando una piccola multa, ma mi sono rifiutato di farlo perché non mi sarei dichiarato colpevole di aver danneggiato un animale”, ha detto.

READ  Stein: i Mavericks "pensano duramente" a Michael Finley per dirigere le operazioni di basket

6 sotterraneo Girato in Italia nel 2018, è interpretato da Ryan Reynolds e Corey Hawkins.

Il meglio di Rolling Stone

Clicca qui per leggere l’articolo completo.