Agosto 17, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Maxime Blanchett Juncas nominato vicepresidente della commissione per la nuova scienza e la ricerca

“È con umiltà e onore che accetto di ricoprire la carica di vicepresidente della commissione per la scienza e la ricerca per un mandato che abbraccia la legislatura di questo Parlamento. Partecipare alla nascita di una nuova commissione è un esercizio molto stimolante e gratificante. Lo faremo avere l’opportunità di lavorare lì studiando qualsiasi questione relativa alla scienza e alla ricerca, comprese le relazioni del Consulente Scientifico Superiore, alla fine potremo presentare relazioni e proposte a tutti i parlamentari, che potranno metterle per iscritto e sviluppare le soluzioni necessarie”, spiega il rappresentante Blanchett Juncas.

La commissione per la scienza e la ricerca è nata dalla volontà comune dei parlamentari di estrarre dalla commissione fino ad allora trattata le questioni relative alla scienza e alla ricerca, ovvero Industria, Scienza e Tecnologia. Questo cambiamento consentirà di tenere maggiormente conto delle peculiarità del mondo della ricerca. Da parte mia, intendo lavorarci sodo per correggere la sfortunata tendenza che è emersa nella ricerca e sviluppo, mentre il Canada è l’unico paese del G7 in cui abbiamo osservato un calo dei suoi investimenti negli ultimi 20 anni. “,” si rammarica del membro del blocco.

“Inoltre, ora che sentiamo più che mai il cambiamento climatico, qui e a livello internazionale, è imperativo che il governo federale investa le somme necessarie in modo che possiamo posizionarci in prima linea nella trasformazione ambientale. Concentrandoci oggi sulla scienza e sulla ricerca, essere in grado di sviluppare tecnologie verdi Domani il Quebec è già leader nella produzione di energia rinnovabile e dovremmo continuare a sviluppare questo settore piuttosto che aumentare lo sfruttamento delle sabbie bituminose dell’Alberta, come sta timidamente facendo il governo federale. in mio potere mettere questi dossier chiave all’ordine del giorno della commissione una volta che i lavori parlamentari riprenderanno!», conclude Maxime Blanchett Juncas.

I lavori della Camera dei Comuni sono stati rinviati il ​​16 dicembre e riprenderanno il 31 gennaio 2022.

READ  Come prevenire un infarto e godere di un cuore sano