Settembre 17, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Matt Damon parla di sfidare le sue percezioni con il ruolo di Stillwater | Ent & Arti Notizie

Il nuovo film di Matt Damon, Stillwater, lo vede interpretare il padre di uno studente americano imprigionato in Europa per l’omicidio della sua coinquilina.

Sembra familiare perché è vagamente basato sull’omicidio nel 2007 della studentessa britannica Meredith Kercher a Perugia, in Italia, e sulla successiva prigionia di Amanda Knox.

La signora Knox e il suo allora fidanzato, Rafael Sollecito, furono sospettati. Entrambi sono stati inizialmente condannati, ma dopo una serie di diverse decisioni, la Corte Suprema italiana ha annullato le condanne nel 2015.

Knox in precedenza aveva criticato il progetto del film, definendolo “solo una versione della trama del tabloid”.

Il nome della signora Knox non viene mai menzionato sullo schermo, ma Damon afferma che il caso è stato un “trampolino di lancio” iniziale per Stillwater, che si concentra sul suo personaggio – un lavoratore petrolifero o “perdente” dell’Oklahoma che ha lottato con la dipendenza e ha trascorso parte della sua vita in prigione.

immagine:
Matt Damon interpreta Bill Baker in Stillwater. Pic: Funzioni di messa a fuoco

DamonLui, 50 anni, ha detto a Sky News: “Il caso Amanda Knox-Tom [McCarthy – director and co-writer] E non ne ho mai parlato davvero perché era un punto di partenza per questa storia, riguarda davvero cosa succede a questo padre ea questa figlia dopo che tutte le telecamere sono sparite e come vanno le loro vite.

“Sono entrambi un po’ distrutti ed entrambi hanno così tanto bisogno l’uno dell’altro–porta tutta questa rabbia, dolore, tristezza, rimpianto, vergogna per essere un padre assente, per essere dipendente, per tutti i modi in cui le ho permesso giù cercando di rimediare a se stesso cercando di aiutarla in ogni modo possibile, eppure non ha le abilità o gli strumenti che potrebbero essere necessari per farlo – comunque si sta ancora provando.

Il film è stato ispirato dall'omicidio di Meredith Kercher.  Pic: Funzioni di messa a fuoco
immagine:
Il film è stato ispirato dall’omicidio di Meredith Kercher. Pic: Funzioni di messa a fuoco

“Ho solo pensato che ci fosse qualcosa di bello e straziante in questo – puoi sentire che forse non sarebbe andato bene, ed è una storia di ciò che provo per me come persone reali”.

READ  La storia di perdita personale e speranza della "Mano di Dio" di Sorrentino

Il film ci invita a sfidare i nostri preconcetti sugli altri e la star di Bourne ammette che è esattamente quello che è successo durante la ricerca del ruolo.

Dice di aver trascorso del tempo con veri giganti del business in Oklahoma e di aver trovato molti punti in comune.

Damon ha spiegato: “Vengo da una cultura completamente diversa all’interno dell’America. Vengo dal nord-est e da Cambridge, nel Massachusetts, un posto molto diverso da Stillwater, in Oklahoma, o da qualche posto più piccolo fuori Stillwater dove vivono questi ragazzi”.

“E così ho avuto i miei pensieri su quello che stavo per vedere quando sono arrivato laggiù, e come sempre, come succede letteralmente ogni volta in un mondo in cui ci viene costantemente detto, specialmente dai politici, quanto sono divisi e chi stanno alimentando quelle fiamme per una sorta di autopromozione che ho superato tutto e questo è ciò che ci unisce molto più di ciò che ci separa”.

Mentre Damon non ha studiato il vero problema che ha ispirato il film, la co-protagonista Abigail Breslin, che interpreta sua figlia Alison, dice che ha fatto delle ricerche su di lei e che è arrivata persino a chiamare la signora Knox.

Iscriviti al podcast Backstage su Podcast di melee google podcaste spotifye Altoparlante

“Non volevo fare nulla che imitasse o copiasse quel processo perché Allison è una persona completamente diversa e non stavo cercando di ritrarre Amanda in lei, ma era una grande fonte di materiale di riferimento”, ha detto.

“Ho fatto una breve chiacchierata con lei su Twitter, ma non provo rispetto per lei che sarebbe opportuno condividere ciò di cui abbiamo discusso”.

READ  Kim Kardashian si sta allontanando dal suo stile dopo il divorzio in Italia, ma ai fan non piace

Il film ha diviso i critici, anche se molti hanno elogiato la performance di Damon.

Ma l’attore spera che il film alla fine unirà i fan.

Dice che se ci prendiamo il tempo necessario per conoscere coloro a cui ci opponiamo politicamente, potremmo capirli, come ha fatto con i datori di lavoro rudi e cadenti con cui ha trascorso del tempo mentre si preparava per il suo ruolo.

Damon ha trascorso del tempo con veri giganti del business in Oklahoma per prepararsi al ruolo.  Pic: Funzioni di messa a fuoco
immagine:
Damon ha trascorso del tempo con veri giganti del business in Oklahoma per prepararsi al ruolo. Pic: Funzioni di messa a fuoco

Damon ha detto: “Siamo molto diversi, politicamente siamo molto diversi.

“Kenny Baker era questo ragazzo che era il nostro consigliere nel film e abbiamo chiamato Bill Baker [Damon’s character] Dopo Kenny come un cenno a lui perché eravamo così grati per tutto il suo aiuto.

“Ha valori incredibili ed è un buon padre di famiglia e una brava persona, e sai, improvvisamente capisci le sue decisioni politiche in questo contesto.

“Spero che [the film] Facciamo semplicemente esplodere alcuni di quei tipi di caricature che abbiamo l’uno dell’altro in noi stessi”.

Stillwater uscirà nelle sale cinematografiche il 6 agosto.