Giugno 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Matsu, Simola festeggia il suo primo anniversario con l’intenzione di passare ai ristoranti di sola degustazione

Due dei nuovi ristoranti di lusso della contea di San Diego, Matsu a Oceanside e Semola Gastronomic Experience a La Jolla, hanno festeggiato il loro primo compleanno questa primavera ei proprietari hanno festeggiato l’occasione con grandi novità.

Entrambi i ristoranti passano dai tradizionali menu à la carte a un menu solo degustazione, dove i commensali pagano un prezzo fisso per un menu di più portate selezionato dallo chef. Matsu si è trasferito giovedì e Simola si trasferirà a settembre.

William Eck, executive chef e proprietario di Matsu, e Giacomo Pizzoni, co-proprietario di Semola, affermano che il primo anno del ristorante è all’insegna della sperimentazione e dell’evoluzione, quindi il cambiamento è una necessità per fare affari. Negli ultimi 12 mesi, entrambi i ristoranti hanno scoperto che la maggior parte dei loro clienti ha scelto l’opzione del menu degustazione piuttosto che ordinare alla carta. Il passaggio al menu degustazione semplificherà le operazioni in cucina, migliorerà la coerenza e assicurerà a tutti i clienti di gustare i piatti più apprezzati.

Molti chef di San Diego si stanno rivolgendo ai menu degustazione per un altro motivo: le stelle Michelin. La Guida Michelin ha fornito una guida all’intero stato della California nel 2019, rendendo per la prima volta i ristoranti di San Diego idonei per le stelle. Tutti e quattro i ristoranti locali che da allora hanno ricevuto stelle, l’Addison a due stelle, il Jeune et Jolie, il Soichi Sushi e il Sushi Tadokoro, hanno menu degustazione o omakase. Gli chef ritengono che gli ispettori Michelin possano giudicare meglio la loro visione culinaria se offrono un menu degustazione progressivo.

Ecco come si sono rivelati entrambi i ristoranti.

Il proprietario dello chef William Eck serve i suoi calamari per un nuovo menu degustazione di 10 portate al ristorante Matsu a Oceanside.

(Cabala Leone)

Matsu

Negli ultimi due anni, l’incessante creatività Eick ha lanciato tre attività legate al cibo, il moderno ristorante giapponese Matsu, il Naegi’s Window for Karaage Chicken Sandwich e il panificio giapponese all’ingrosso di pane al latte Hokkaido Bread Co.

READ  La Silicon Valley italiana fissa la data di apertura del negozio di alimentari italiano a tre piani

Dal giorno della sua apertura, il 29 aprile dello scorso anno, Matsu ha offerto una scelta di otto piatti omakase e opzioni à la carte. Ike ha detto che il suo obiettivo era sempre quello di andare a Omakase solo dopo alcuni anni di creazione di una clientela, ma così pochi clienti erano così à la carte che ha deciso di andare avanti con il suo programma.

Il menu di Eick è noto per le sue interpretazioni fresche e da zero dei piatti tradizionali giapponesi, inclusi piatti di pesce crudo, affumicato e stagionato, anatra e manzo Wagyu giapponese, brodo dashi fatto in casa, salse e polveri aromatizzanti. Un esempio è il suo nuovo piatto di calamari a tre vie, che presenta una strozzatura di girasole brasata e ryu (salsa all’aglio piccante) ripiena di calamari secchi, semi e petali di girasole e calamari fritti, conditi con una sfoglia di purea di calamari al vapore spruzzata in circolo olio essiccato al sole.

Lo chef proprietario William Eck tiene il suo piatto ebi (gamberetti) al ristorante Matsu a Oceanside.

Il proprietario dello chef William Eck porta ebi (gamberi) con tempura croccante e salsa tintsuyo al ristorante Matsu a Oceanside.

(Cabala Leone)

Il nuovo menu di omakase è stato ampliato da otto a 10 portate per garantire che tutti i commensali possano assaggiare i famosi “gnocchi” di cavolo arrosto di Eick e gustare un secondo dessert (anche Eick prepara tutti questi piatti). Mentre il menu cambierà leggermente ogni poche settimane, Ek ha detto che l’attuale menu di 10 portate includerà anche pomodori con hamachi e fragole; capesante con miso romano e macadamia; lumaca con carote e sole; calamari in due modi con olio di semi di girasole tritato; gamberi ebi con tenkasu (fiocchi di tempura) e salsa tensuyo; Pesce Sakana con patate dolci e alghe. anatra con senchuki e salsa Matsuyaki; Mochi waffle con sciroppo di matcha, sciroppo di kokoto, sciroppo di yuzu/pino, sorbetto al mandarino con fiori d’arancio e calendula.

READ  I risultati sono più importanti dell'intrattenimento?

Il prezzo è di $ 155, con un undicesimo corso opzionale di bistecca Wagyu A5 dal Giappone per ulteriori $ 55. Vino abbinato $ 95.

C’è anche un menu degustazione vegetariano di 10 portate a $ 130 a persona. Per coloro che non desiderano un pasto completo, il menu del bar offre una vasta gamma di piatti à la carte.

L’orario di lavoro è dalle 16:00 alle 22:00 dal giovedì al lunedì. 626 S Tremont Street, Oceanside. Eatatmatsu.com

Omaggio a Bob Ross Risotto al Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

Il Bob Ross Risotto Tribute, in onore della pittrice preferita della chef Daniela Martinez, consente agli ospiti di ricoprire il cibo con pomodoro, olive e polvere di prosciutto. È nel menu di Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

(Collezione Milano Five)

Esperienza gastronomica di Semola

Semola ha aperto lo scorso 26 maggio nell’ex spazio PrepKitchen di La Jolla. Fa parte del gruppo di ristoranti Ambrogio15 di Milano Five Group, che comprende tre pizzerie Ambrogio15 a Pacific Beach, Del Mar e Little Italy.

Inizialmente, il concetto di cucina di Semola era italiano moderno con l’influenza della cucina argentina, giapponese e coreana. Ma con così tanti altri ristoranti italiani nelle vicinanze di La Jolla, Simola si è riposizionata come un ristorante fusion globale “con uno spirito italiano”, ha affermato Pizzigoni, amministratore delegato di Milan Five.

L’attuale menu primavera-estate, che sarà sostituito a settembre da un menu degustazione, comprende antipasti, insalate, risotti, pasta, carne rossa, antipasti di pesce e dessert, disponibili su ordinazione o su un menu degustazione di cinque portate per $ 99. Circa l’80% dei clienti ora sceglie il menu degustazione, ha affermato Bezigoni.

La chef di Semola Daniela Martinez con un piatto di risotto Fugazetta.

La chef Semola Daniela Martinez con un piatto di riosotto Fugazetta, che viene servito sotto una cupola di vetro riempita di fumo di legna.

(Bhadri Kopendran)

Il menu è stato sviluppato e supervisionato dalla chef Daniela Martinez, argentino-americana. Il menu comprende anche quattro piatti di “specialità della casa” ideati dallo chef consulente Silvio Salmoraghi, che gode di una stella Michelin Ristorante AquirilloÈ un moderno ristorante italiano situato appena fuori Milano. Salmoiraghi e lo chef partner Choi Cheolhyeok, coreano, si recano a San Diego ogni due mesi per preparare nuovi piatti per il menu di Semola.

READ  Kate Langbrook sul trasferimento in Italia, il cancro di suo figlio.

Quando il ristorante passerà completamente al menu degustazione autunnale, Pizzegoni ha detto che il menu includerà sempre il carpaccio Wagyu più venduto di Martinez e il suo risotto Bob Ross, che i commensali possono dipingere con olive, pomodori e polvere di prosciutto usando un rametto di rosmarino “pennello”. più uno I piatti caratteristici di Salmoiraghi, come i ravioli kaiseki, sono un piatto di noodle e tonno creato in stile giapponese per bilanciare gusto, consistenza, aspetto e colore.

Lecce de Tigre al Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

Leche de Tigre, un piatto di gamberi, frutto della passione e latte di tigre argentino, è nel menu Chef’s Table di Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

(Dutra romana)

Altre modifiche al Semola nell’ultimo anno includono una nuova sala da pranzo interna, il brunch del fine settimana dalle 11:00 alle 15:00 e la creazione di un tavolo da chef a sei posti vicino alla cucina, dove Martinez ha creato il suo otto portate, tre corsi di corso. Menu per la cena di un’ora da due a sei persone.

Il tavolo dello chef al Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

Il tavolo dello chef si trova di fronte alla cucina del Semola Gastronomic Experience a La Jolla e offre un’esperienza culinaria individuale da due a sei persone.

(Dutra romana)

L’attuale menu dello chef – ispirato dai suoi ricordi d’infanzia, dall’eredità familiare e dall’amore per la cucina brasiliana e non solo – comprende un “orto” di ceci ricoperti di timo e piantato con ortaggi a radice giovani serviti con un contorno di frito gnoco italiano caldo fritto nel pane . Un altro piatto è “Alice nel Paese delle Meraviglie”, con mini tortellini e capesante grigliate condite con zuppa di funghi imbevuta in una teiera di vetro.

Per ogni portata, Martinez offre ai commensali schede di appunti disegnate a mano per ogni piatto con note sul retro del piatto sulle origini e sugli ingredienti del piatto. La cena ha un posto ogni sera dalle 17:00 alle 20:00. Il costo è di $ 180 a persona per due persone, $ 160 per tre o cinque cene e $ 150 per sei persone. Gli abbinamenti di vini sono un ulteriore $ 99.

Gli orari di apertura sono dalle 17:00 alle 22:00 il martedì e la domenica e dalle 11:00 alle 15:00 il sabato e la domenica. Via Fay 7556, La Jolla. (858) 412-3432. semolalajolla.com

Ravioli Kaiseki al Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

Ravioli Kaiseki al Semola Gastronomic Experience a La Jolla.

(Dutra romana)