Gennaio 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Matrix Renewables acquisisce 440 MW di portafoglio di energia solare

La piattaforma energetica spagnola Matrix Renewables, sostenuta dalla società di gestione patrimoniale alternativa globale TPG, è proprietaria firmato un accordo Per acquistare un pannello solare da 440 MW in Spagna e in Italia.

Il portafoglio è composto da cinque asset solari, con circa 400 MW di solare fotovoltaico (PV) situato in Spagna e i restanti 40 MW in Italia.

I dettagli finanziari dell’accordo non sono stati divulgati.

I lavori di costruzione della prima fase di questi progetti dovrebbero iniziare quest’anno.

“Con questo nuovo accordo, continuiamo a far crescere la nostra attività in Spagna e in Italia, consentendoci di sfruttare la nostra diversità geografica esistente”, ha affermato Inigo Asencio, Head of M&A di Matrix Renewables.

“L’anno scorso, Matrix è diventato un attore importante nel settore delle energie rinnovabili, portando il nostro portafoglio a oltre 3,5 GW in Europa, Stati Uniti e America Latina.

Contenuti dai nostri partner

In che modo una centrale elettrica ha evitato frequenti tempi di inattività con la filtrazione dell'aria a tre stadi

Reimmaginare il problema del carbonio

“Continueremo a esplorare ulteriori opportunità in queste aree geografiche quest’anno mentre continuiamo ad espanderci a livello globale”.

La partnership arriva dopo che Matrix Renewables è entrata nel settore italiano delle energie rinnovabili lo scorso settembre collaborando con Horus Green Energy Investment.

Le due società hanno concordato di co-sviluppare circa 420 megawatt di capacità solare in Sicilia e Lazio.

A novembre, Matrix Renewables ha aumentato la sua presenza nel Paese acquisendo un portafoglio solare da 91 MW da Solaer.

Con i suoi ultimi affari, l’azienda punta a consolidare la propria posizione nel mercato europeo delle energie rinnovabili.

READ  Report: Il successore statale di Alitalia inizierà a volare solo a settembre

Matrix Renewables ha dichiarato l’anno scorso di aver aumentato la propria impronta totale di 1,3 gigawatt in progetti strutturali e 600 megawatt in progetti greenfield negli Stati Uniti, Italia, Portogallo, Cile e Colombia.

Lo scorso febbraio, l’azienda ha firmato un accordo con Rolwind per lo sviluppo di 1 gigawatt di progetti rinnovabili.

Matrix ha accettato di investire inizialmente in 150 megawatt in tre asset solari fotovoltaici nella provincia di Huelva, che si ritiene abbiano il potenziale per sviluppare l’accumulo di energia in co-locazione.