Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

MasterCard blocca le società russe; Bitcoin in aumento dopo le ultime sanzioni russe | Affare

Buongiorno e benvenuti alla nostra rinnovata copertura dell’economia globale, dei mercati finanziari, dell’eurozona e delle imprese.

I colloqui tra funzionari ucraini e russi vicino alla Bielorussia e all’Ucraina si sono conclusi ieri in modo inconcludente, oscurati dagli intensi combattimenti in Ucraina. Ci siamo svegliati alla notizia che più di 70 soldati ucraini sono stati uccisi a Okhtyrka, una città tra Kharkiv e Kiev, dopo un raid russo in una base militare.

I paesi occidentali hanno anche imposto sanzioni più ampie alla Russia, Carta di credito Master Card La scorsa notte, ha affermato di aver bloccato diversi istituti finanziari dalla sua rete di pagamenti. La società con sede a New York ha affermato che continuerà a lavorare con le autorità di regolamentazione nei prossimi giorni e si è impegnata a contribuire con 2 milioni di dollari agli aiuti umanitari per l’Ucraina.

Visa Fece una donazione simile, e disse in a affermazione Si attivano per garantire il rispetto delle sanzioni.

Crescono le aspettative che la Russia possa rivolgersi alle criptovalute dopo la sua chiusura dal sistema di pagamento internazionale Swift e con sanzioni imposte alle sue banche. BitcoinLa criptovaluta, la criptovaluta più popolare al mondo, ha invertito i ribassi negli ultimi giorni ed è salita del 4,4% a 43.460 dollari questa mattina, dopo essere salita del 10% ieri.

azioni asiatiche Sono stati più solidi dopo le pesanti vendite sui mercati azionari globali negli ultimi giorni. Il Nikkei giapponese è in rialzo dell’1,2%, l’Hang Seng di Hong Kong lo 0,4% e il mercato australiano dello 0,7%.

Keri Craig, Global Market strategist di JPMorgan Asset Management, ha dichiarato:


I mercati si concentreranno sulle implicazioni più ampie di ciò che accadrà intorno ai prezzi dell’energia e su cosa ciò significherà per l’inflazione nel mondo.

Greggio Brentil benchmark globale, viene scambiato poco meno di $ 100 al barile, a $ 99,92, in rialzo del 2%, dopo aver toccato il massimo di sette anni di $ 105,799 giovedì scorso quando la Russia ha invaso l’Ucraina. oroun tradizionale investimento rifugio, è sceso a 1.907 dollari l’oncia.

russi rubli Si è stabilizzato dopo essere sceso del 30% al minimo storico di 120 per dollaro lunedì. La Banca centrale russa ha più che raddoppiato il tasso di interesse di riferimento portandolo al 20% e ha annunciato una serie di altre misure per arginare il calo. Il rublo stamattina è sceso dello 0,3% a 94,85 per dollaro, invariato rispetto all’euro a 106,02.

Dopo la chiusura di ieri dei mercati europei, conchiglie Ha annunciato che spoglierà le sue risorse russe e porrà fine alla sua alleanza con Gazprom dopo una mossa BP Il giorno prima cedere una partecipazione del 20% in Rosneft, che le sarebbe costata 25 miliardi di dollari.

L’attenzione è ora rivolta ai giganti del petrolio come energia totale E il esone, che non ha ancora rivelato cosa faranno. La società statunitense Exxon è ora sotto pressione per tagliare i legami con Rosneft e scaricare una quota del 30% in un progetto di giacimento di petrolio e gas sull’isola di Sakhalin nell’Estremo Oriente russo.

La francese TotalEnergies detiene una partecipazione del 19,4% nella società quotata in borsa Novatek, meglio conosciuta come Stretti legami con il Cremlino In quanto alleato di Putin, Gennady Timchenko è un membro del suo consiglio. Novatek è il secondo produttore di gas in Russia.

Agenda

  • 9:00 GMT: Markit PMI manifatturiera dell’Eurozona per febbraio (finale)
  • 9:30 GMT: PMI manifatturiera del Regno Unito per febbraio (finale)
  • 9:30 GMT: approvazioni di mutui e crediti al consumo nel Regno Unito per gennaio
  • 10:00 GMT: Inflazione in Italia per febbraio (preliminare)
  • 13:00 GMT: inflazione tedesca per febbraio (preliminare)
  • 14:45 GMT: PMI manifatturiero Markit USA di febbraio (finale)
READ  Dimensioni del mercato dei badge digitali, tendenze e previsioni fino al 2029