Settembre 23, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Marinai italiani e lettoni vincono i Mondiali a Don Lahore

Velisti dall’Italia e dalla Lettonia vincono l’ILCA Laser 4.7 Youth World Championship, che si conclude sabato al Don Locker di Dublino.

Più di 230 concorrenti in rappresentanza di 31 paesi sono sbarcati nella baia di Dublino durante l’evento velico di sette giorni. È il più grande evento sportivo internazionale che si terrà in Irlanda quest’anno.

Quando l’Irlanda ha vinto una medaglia d’argento alle Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro, le barche chiamate gommoni laser a una mano sono diventate popolari in Irlanda.

4.7 La Classe Laser è per velisti di età compresa tra 14 e 17 anni. Diversi concorrenti internazionali in Irlanda questa settimana hanno finalmente gareggiato per rappresentare i loro paesi alle prossime Olimpiadi.

L’evento è stato ospitato dal Royal St. George Boat Club e dal National Boat Club. Con il tempo variabile per tutta la settimana del viaggio, c’era una forte concorrenza per i velisti internazionali.

La vincitrice finale del torneo nella marina femminile è stata l’italiana Emma Mativi, la croata Petra Martinique e l’italiana Kia Bolzoni, rispettivamente seconda e terza.

Nella marina maschile, Martின்nez Adelia della Lettonia ha vinto l’oro, il velista greco Alexandros Elephariadis ha vinto l’argento e Massimiliano Antoniசிi ha vinto il bronzo.

Le migliori tra le ragazze irlandesi sono state Emer McMarro di Trolley al 38° posto e Anna O’Connor di Don Lahore al 40°. I ragazzi irlandesi erano guidati da Hothin Rocco Wright al 49° e Archie Daly di Don Lahore al 61°.