Maggio 20, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Mancini ha sparato per la gloria del Mondiale con l’Italia qualificata al sorteggio

Postato su: Cambiato:

Milano (AFP) – Nonostante abbia dovuto intraprendere un insidioso percorso di spareggio per vincere il torneo del 2022, l’Italia punta alla gloria della Coppa del Mondo, con la Macedonia settentrionale il primo ostacolo sulla loro strada.

I campioni d’Europa iniziano giovedì a Palermo una mini-campagna di due giornate, con la concreta possibilità di perdere la seconda Coppa del Mondo consecutiva in attesa che Turchia o Portogallo raggiungano le semifinali.

Tuttavia l’allenatore Roberto Mancini dice di guardare oltre i playoff al Qatar, dove il torneo inizierà a novembre.

“Il nostro obiettivo è vincere la Coppa del Mondo, dobbiamo vincere queste due partite per vincere la Coppa del Mondo. Non c’è nient’altro da dire”, ha detto lunedì Mancini ai giornalisti.

Dopo le cosiddette ‘Notte Magiche’ di Euro 2020, l’Italia sembra determinata a scacciare i demoni della disastrosa campagna di qualificazione per il 2018, visto che la squadra di Mancini non solo ha vinto, ma ha anche giocato un calcio ampio . Assuri.

Quelle piacevoli serate estive hanno presto portato a un autunno gelido in cui l’Italia ha pareggiato quattro delle ultime cinque partite di qualificazione ai Mondiali e i rigori di Jorgenho, due delle due partite contro la Svizzera, gli sono valsi un posto automatico.

Le opinioni dell’Italia in quelle partite non sono state all’altezza dello stile di ficcanaso che ha caratterizzato il loro gioco fino alla vittoria dei quarti di finale di Euro sul Belgio.

“Ho fiducia. Ho buoni giocatori, professionisti che hanno costruito successi in cui nessuno aveva mai creduto prima”, ha aggiunto Mancini.

READ  Aaron Baines perde le Olimpiadi di Tokyo a causa di un infortunio al collo nella vittoria dei Boomers sull'Italia

“Sono stati in grado di costruire se stessi in una squadra straordinaria. Da questo, dobbiamo costruire la nostra fiducia da ciò che abbiamo ottenuto”.

Preoccupazioni difensive

Il bastone di Mancini con la cianografia che gli è valsa la vittoria a Wembley, nonostante le ammonizioni per la cessione della prima posizione del girone C agli svizzeri.

“Non abbiamo molto tempo per provare cose nuove in allenamento. Le basi sono le stesse dell’euro”, ha detto.

Giorgio Ciellini, Leonardo Bonucci, Leonardo Spinasola e Giovanni Di Lorenzo dovrebbero saltare le semifinali, mentre l’Italia salterà tutte e quattro le scelte di prima scelta.

Il terzino destro de Lorenzo è stato espulso l’ultima volta nella finale del 2-1 del Napoli sull’Udinese sabato pomeriggio, mentre Spinasola non ha giocato dopo l’infortunio al tendine d’Achille contro il Belgio a luglio. .

Bonucci ha giocato l’ultima volta all’inizio di marzo, quando domenica il giocatore della squadra di Joe Siellini ha battuto il Salernitona 2-0 nel suo primo tempo due mesi dopo.

Mancini ha detto che non rischierebbe una figura chiave come Chillini in casa contro una squadra che si aspettano di dominare, vista la natura dura della finale.

“Giorgio è molto bravo e vedremo se potrà giocare in entrambe le partite, magari no, ma ne parleremo insieme”, ha detto Mancini.

A sostenere la sua squadra ci sarà un pubblico tutto esaurito allo Stadio Renzo Barbera nel capoluogo siciliano, il primo torneo in Italia ad essere giocato davanti a uno stadio a tutti gli effetti da quando l’epidemia di corona virus ha controllato il suo arrivo per la prima volta.

READ  'Attendiamo una buona stagione': l'Italia si prepara ad accogliere nuovamente i turisti | Corona virus

Gli stadi in Italia non sono stati completamente aperti fino ad aprile dopo una fluttuazione dal 50 al 75 per cento dall’inizio della stagione, ma l’Italia ha ricevuto un permesso speciale per gli spareggi perché crede che il sogno di quattro anni fa non dovrebbe ripetersi.