Dicembre 3, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Mancini elogia l’impatto ‘meraviglioso’ delle alternative dell’Italia dopo la vittoria ai supplementari

Federico Cisa e Matteo Pesina hanno lasciato la panchina ai supplementari, con il subentrato Manuel Locadelli al 67′ che ha ribaltato la partita.

Mancini ha iniziato il Locatelle prima del Marco Verratti che ha sostituito, ed è stato felice dell’impatto dei suoi sostituti e dei loro potenziali ruoli che vanno avanti, con una data confermata per i quarti di finale.

“Sono stati fantastici e questo sarebbe un enorme vantaggio per noi”, ha detto Mancini.

“Abbiamo giocatori, possiamo cambiare gioco perché sono nuovi, è una grande prestazione.

“I giocatori volevano vincere a tutti i costi. Hanno fatto un buon lavoro con i sostituti. Siamo riusciti a vincere”.

La vittoria stabilì un nuovo record nazionale, estendendo la serie di 30 partite rilasciate sotto Vittorio Poso tra il 1935 e il 1939 a 31 partite senza sconfitte.

Tuttavia, il titolo al 114 ° minuto di Sasa Kalajjik ha concluso la sua corsa di 11 partite senza raggiungere un obiettivo, fino a ottobre 2020, quando ha corso 19 ore e 28 minuti.

Mancini ha sottolineato che l’Italia non ha sottovalutato l’Austria, dicendo che la partita sarebbe stata più dura dei quarti di finale contro il Belgio o il Portogallo di sabato (AEST).

“Sapevamo che ci sarebbero state bucce di banana in questa partita, pensavamo che sarebbe stata più dura dei quarti di finale, non sono all’altezza delle squadre nei quarti di finale, ma ti rendono la vita più difficile e causano problemi”, ha detto.

“Sapevamo che sarebbe stata una partita diversa se avessimo segnato nel primo tempo. Avevamo detto che sarebbe stata una partita. Dobbiamo lottare per vincere. Dobbiamo andare a fondo”.

READ  Magellan Space ha firmato un contratto con Avio Aero in Italia

Il portiere dell’Italia Gianluigi Donorumma ha detto che gli azzurri, avversari dei quarti di finale, non hanno timori.

“Non importa chi affrontiamo, dobbiamo continuare a giocare il nostro calcio e andare avanti”, ha detto.

“Le emozioni sono straordinarie. Non vediamo l’ora di giocare in uno stadio gremito davanti a questi tifosi”.