Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Unione Europea rende obbligatorio l’aggiornamento software di 5 anni per Android o iPhone

Gli utenti Android in Europa potrebbero ricevere presto aggiornamenti software garantiti a lungo termine. I regolamenti elaborati possono obbligare i produttori, inclusa Apple, a fornire supporto continuo ai propri clienti con aggiornamenti del sistema operativo e della sicurezza. L’iniziativa proposta sarà alla pari con quella che Google sta attualmente offrendo Pixel 6 Smartphone con una durata di circa cinque anni per le patch.

TL; DOTT

  • L’Unione Europea paga per sostenere i programmi per 5 anni nella regione.
  • Ai produttori di Android potrebbe essere richiesto di fornire tre anni di aggiornamento e cinque anni di patch di sicurezza.
  • Il disegno di legge è ancora in fase di stesura e potrebbe entrare in vigore all’inizio del 2024 una volta approvato.

Cinque anni di aggiornamenti di sicurezza per iPhone/Android

La copertura è solo una parte del nuovo regolamento poiché i legislatori vogliono che la Commissione Europea prolunghi la vita di smartphone e tablet fino a 5 anni, colpendo i produttori Android più di Apple da I phone E il IPAD. Questo è da 2 a 3 anni in più rispetto all’attuale usabilità della maggior parte degli smartphone. Ancora più importante, spingerà anche tutti gli OEM a supportare l’hardware con aggiornamenti software che corrispondano al ciclo hardware.

Ad esempio, i principali aggiornamenti di Android saranno garantiti per tre anni mentre gli aggiornamenti di sicurezza dureranno per cinque anni, il che offre una protezione estesa per gli utenti. Al contrario, i telefoni Pixel 6 e Pixel 6 Pro Hai lo stesso supporto software mentre altri marchi come OnePlus e Xiaomi hanno offerte notevolmente più brevi. Samsung ha un aggiornamento Android solo per quattro anni, ma è limitato al Galaxy S22 premium o in arrivo Galaxy S23 (ultra).

READ  Wise Aspirapolvere Senza Fili - Recensione 2021

Più parti sostituibili

In definitiva, l’obiettivo dell’intera iniziativa è ridurre i rifiuti elettronici prodotti da questi dispositivi. L’estensione dell’usabilità dei dispositivi richiederà un’assistenza di riparazione estesa e la fornitura di pezzi di ricambio come batterie e display dai produttori. Programmi di autoriparazione È un approccio simile in cui i clienti possono beneficiare di strumenti e componenti originali.

Allo stesso tempo, unitevi USB-C nell’Unione Europea Dovrebbe entrare in vigore nel 2024 e riguarderà non solo i marchi Android ma anche Apple. I prossimi anni iPhone 15 La porta Lightning proprietaria potrebbe cadere a favore di una USB-C più veloce ed efficiente. Nel frattempo, il prossimo iPad Pro 2022 dovrebbe avere uno standard USB.

Se ciò accade, sei disposto a utilizzare il tuo smartphone per un massimo di cinque anni prima di eseguire l’aggiornamento? Contattaci nella sezione commenti – ti stiamo ascoltando.