Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Unione Europea è un passo avanti verso l’eliminazione dei cavi Lightning di Apple

È questa la fine del port Lightning di Apple, che ha frustrato gli utenti e creato montagne di rifiuti elettronici sin dalla sua introduzione?

Apple ha avuto due anni per eliminare gradualmente la vendita di iPhone con porte lightning nell’Unione Europea dopo che il Parlamento Europeo ha approvato una nuova legge.

Secondo le regole approvate martedì, tutti i telefoni cellulari, tablet e fotocamere venduti nei 27 paesi dell’Unione Europea devono disporre di una porta di ricarica USB-C entro la fine del 2024.

Tutti i laptop dovranno apportare la modifica entro il 2026.

Il Parlamento europeo ha approvato la legge con una stragrande maggioranza di 602-13 voti, secondo un comunicato stampa. Le regole dovranno essere approvate dal Consiglio dell’Unione Europea prima di poter entrare ufficialmente in vigore.

Gli esperti affermano che ciò potrebbe portare alla completa estinzione della porta Lightning, con Apple che probabilmente non avrà altra scelta che adottare la connettività USB-C per i dispositivi in ​​tutti i suoi mercati.

porta fulminea

La porta lightning è stata introdotta il 12 settembre 2012, quando Apple ha annunciato che sarebbe stata utilizzata su iPhone 5, iPad e iPod Nano.

Prometteva una ricarica più rapida ed era molto più sottile dell’attuale connettore docking a 30 pin.

Oltre ai dispositivi mobili, anche AirPods, telecomandi Apple TV, matite e tastiere di Apple utilizzano cavi Lightning per la ricarica.

Una delle poche eccezioni alla regola della porta Lightning di Apple sono i suoi MacBook, che attualmente funzionano con connessioni USB-C.

Apple è l’ultimo gigante tecnologico a passare alle porte USB-C, con Google e Samsung che spediscono USB-C da anni ormai.

READ  Rumor: Insider afferma che l'N64 sta per passare online, pensa che offrirà un livello di abbonamento "a prezzo più alto"

Il cambiamento indebolirà i guadagni di Apple.

L’azienda ottiene una licenza di reddito per i propri caricabatterie per fulmini con il proprio marchio a produttori di terze parti che producono caricabatterie per i loro dispositivi, come Belkin e Kogan.

L’Unione Europea sta reprimendo i cavi Lightning di Apple (a sinistra) con i cavi USB-C (a destra) che stanno diventando lo standard per la maggior parte dei dispositivi elettronici. Foto: Getty

rifiuti elettronici

Con così tanti prodotti Apple che adottano la connettività Lightning, la base catalizzerà un’importante riprogettazione di quasi tutti gli elementi nella gamma del gigante della tecnologia.

Disponendo di una porta USB-C universale sulla maggior parte dei dispositivi, l’UE spera di ridurre il numero di caricabatterie e adattatori che i consumatori acquistano e buttano via.

I rifiuti elettronici, o rifiuti elettronici, sono il flusso di rifiuti in più rapida crescita nell’Unione europea ed è un problema significativo in tutto il mondo.

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, 45 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici viene prodotto ogni anno.

Questa cifra può superare i 120 milioni di tonnellate all’anno entro il 2050.

mela
Una varietà di diverse porte di ricarica necessarie per i dispositivi si aggiungono ai rifiuti elettronici. Foto: Getty

Il professore associato di RMIT Mark Gregory ha affermato che il cambiamento ridurrebbe significativamente il numero di cavi di cui i consumatori hanno bisogno.

“Significherebbe che non ci ritroveremo con contenitori di plastica pieni di diversi caricatori”, ha detto il professor Gregory. TND.

Il professor Gregory ha affermato che la legislazione è un passo avanti, ma che l’UE “non è andata abbastanza lontano”.

La decisione dovrebbe includere anche i dispositivi domestici “intelligenti” come Google Home e Alexa di Amazon.

Tutti questi dispositivi hanno connettori diversi e pacchi di ricarica diversi. “Quindi siamo di nuovo sulla stessa strada, ma con un’altra area della tecnologia”, ha detto il professor Gregory.

“Quindi l’UE avrebbe dovuto agire molto rapidamente, per costringere tutti questi dispositivi elettronici a utilizzare caricabatterie USB-C”.

READ  Samsung sta lanciando il secondo aggiornamento di questo mese per il Galaxy Z Fold 3

doppio effetto

Il cambiamento finora è limitato ai paesi dell’UE, ma perché grande taglia Nel mercato europeo di Apple, il gigante della tecnologia potrebbe portare la connettività USB-C a tutti i suoi prodotti a livello internazionale.

Il professor Gregory ha detto che si aspetta che Apple “segua” e apporti una modifica USB-C per tutti i suoi prodotti con cavo Lightning.

Tuttavia, Apple può continuare a eliminare i problemi di cablaggio e adattatore per i suoi utenti.

“Dobbiamo ricordare che il motivo principale per cui le aziende utilizzano connettori diversi su ogni dispositivo successivo che viene fornito con esso è che si tratta di fare soldi”, ha affermato.

Per quanto riguarda la legislazione, sembra che gli Stati Uniti seguano la direzione dell’Unione Europea.

A giugno, importanti senatori statunitensi Ed Markey, Elizabeth Warren e Bernie Sanders hanno firmato una lettera al Segretario del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, chiedendogli di affrontare la “mancanza di standard di interoperabilità per la ricarica e altri accessori hardware”.

“Vi esortiamo a seguire l’esempio dell’UE sviluppando una strategia globale per affrontare i costi inutili per i consumatori, ridurre i rifiuti elettronici e ripristinare la sicurezza nel processo di acquisto di nuovi dispositivi elettronici”, ha scritto la loro lettera.

Il professor Gregory ha fatto appello al governo affinché consideri di seguire la guida dell’Unione Europea.

“Personalmente, mi piacerebbe vedere il governo australiano esaminare la regolamentazione ora che questo è accaduto in Europa”, ha detto.

“[A regulation] Questo è più completo e include tutti i dispositivi elettronici [such as] Elettrodomestici, laptop, computer, dispositivi che potremmo utilizzare nelle nostre auto, ecc. Ci sono alcune cose che dovresti usare USB-C ora.”

READ  Chrome, Firefox, Edge impostati per crash massicci - channelNews