Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’ultimo virus Corona: il numero di infezioni da virus “R” è aumentato in Inghilterra dalla scorsa settimana

Singapore sta rafforzando i controlli alle frontiere e alle distanze sociali poiché segnala l’espansione dei gruppi di recente formazione.

Venerdì, il ministero della Salute ha detto che 13 casi sono stati collegati a un gruppo in un ospedale che ha chiuso quattro reparti. I risultati dell’esame dei pazienti nei reparti sono stati negativi.

Il ministero ha affermato che sono stati messi in quarantena stretti contatti mentre verranno testati i visitatori e i pazienti dimessi che erano all’ospedale Tan Tuk Seng durante il “periodo contagioso”.

Il leggero aumento delle infezioni arriva dopo che il numero giornaliero di casi trasmessi localmente nella città stato ha raggiunto lo zero o meno di un numero per diversi mesi.

“Questa situazione attuale sta destando preoccupazione”, ha detto Eugene Suh, CEO del Tan Tuk Seng Hospital, che limita i trattamenti elettivi non urgenti, gli incidenti e i controlli di emergenza che non sono pericolosi per la vita. Entro la fine di questa settimana, l’ospedale avrà testato 1.100 pazienti ricoverati e 4.500 dipendenti.

Le autorità bloccheranno i luoghi pubblici che i pazienti di questo gruppo visitano per due giorni per il personale addetto alla pulizia e ai test.

Su scala più ampia, le autorità inaspriranno le regole, inclusa la riduzione della capacità nei centri commerciali e la chiusura dei barbecue all’aperto per la prima metà di maggio. Venerdì, i funzionari hanno anche incoraggiato le persone a limitare gli incontri sociali a due al giorno.

“Se la situazione peggiora, potremmo dover considerare di rafforzare e ridurre drasticamente le interazioni nella società con misure più rigorose”, ha detto Lawrence Wong, co-presidente della task force Covid-19.

Singapore ha recentemente identificato gruppi legati a un funzionario dell’immigrazione e un dormitorio per lavoratori migranti, poiché 25 lavoratori erano risultati positivi al Covid-19. Il ministero della Salute ha detto che cinque probabilmente sarebbero stati nuovamente infettati mentre il virus era ancora presente nei loro corpi.

READ  Aspettatevi un'apertura al rialzo dopo i forti cali di ieri

Nel frattempo, salti di infezioni al di fuori della città stato porteranno alla chiusura dei suoi confini dal 2 maggio ai visitatori e ai residenti di lungo periodo che hanno viaggiato o transitato attraverso Bangladesh, Nepal, Pakistan e Sri Lanka negli ultimi 14 giorni.

I viaggiatori che hanno visitato di recente la Thailandia verranno messi in quarantena all’arrivo a Singapore dal 3 maggio in strutture designate. Non potevano più scegliere l’isolamento altrove.