Febbraio 3, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Lula giura di “ricostruire il Paese” dopo il “disastroso” record di Bolsonaro

persone e re

Il nuovo presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva si è impegnato domenica a “ricostruire il Paese con il popolo brasiliano”, in un fermo discorso al Congresso dopo il suo insediamento, dopo il record “catastrofico” stabilito da Jair Bolsonaro.

L’icona di sinistra ha accusato il suo predecessore di estrema destra di “prosciugare risorse sanitarie, smantellare istruzione, cultura, scienza e tecnologia e distruggere la protezione ambientale”.

Restituzione

Ha anche sottolineato che il suo Paese, una grande potenza agricola, “non ha bisogno della deforestazione” per sostenere la sua agricoltura. “Potremo vivere senza abbattere alberi, senza bruciare” foreste, ha affermato riferendosi al suo obiettivo di “non deforestare l’Amazzonia”, mentre la comunità internazionale si aspetta da lui gesti forti.

Alla fine del suo discorso, una parte del Congresso fa a Lula una standing ovation, indossando giacca e cravatta blu, e grida di “Lola, guerriera del popolo brasiliano!” “.

A settantasette anni fu investito per un terzo mandato alla guida di un grande Paese emergente di 215 milioni di abitanti nella capitale Brasilia, conquistata da una corrente umana, 12 anni dopo aver lasciato il potere dopo due mandati (2003-2010).

Il ritorno di Lola al Palazzo di Planalto segna un ritorno straordinario per un uomo che ha subito la reclusione solo quattro anni fa dopo essere stato accusato di corruzione.

con il Belgio

READ  La scienza ha studiato l'effetto di "dormire altri cinque minuti" dopo il risveglio. Verdetto: un pisolino è una cattiva idea