Ottobre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Logitech finalmente prende sul serio Sim Racing con una trazione diretta da $ 1.500

All’inizio dell’anno scorso, ho controllato Logitech G923Starter sim racing volante e pedaliera. Era buono, ma poco innovativo; Logitech produce da generazioni gli stessi sistemi di feedback della potenza azionati da ingranaggi e pedali fragili, rifacendosi alla ruota G25 che è stata rilasciata a metà del periodo. Il gigante oceanico ha lentamente visto aziende come Thrustmaster e soprattutto Fanatec – due aziende molto più piccole – balzare e dominare il mercato. Logitech non sembra preoccuparsi delle corse sim. Potrebbero di nuovo.

Presentazione del volante Logitech G Pro. È la prima azienda ad abbandonare gli ingranaggi diritti o elicoidali a favore di un sistema di trasmissione diretta, poiché Fanatec è diventata famosa con i suoi CSL DD – Quindi è un grosso problema. Stranamente, Logitech non ha annunciato ufficialmente l’esistenza del G Pro fino a mercoledì mattina, ma la guida ufficiale all’installazione è stata Dal vivo e non in elenco su YouTubeinsieme a pagina del prodotto sul sito web dell’azienda. Sembra essere in stock e spedizione ora, quindi è un vero affare.

Le specifiche del G Pro sembrano molto competitive, almeno sulla carta. La soluzione a trasmissione diretta di Logitech promuove 11 Nm di forza. Questo è ben al di sopra del CSL DD 5Nm e 8Nm di serie che i giocatori possono raggiungere con il Boost Kit da $ 150, che è essenzialmente un glorificato alimentatore esterno.

La base include luci tachimetriche e un piccolo display OLED, mentre le leve del cambio sono magnetiche e includono sensori ad effetto hall. Sono enfatizzati dalle palette inferiori che possono essere regolate sulla frizione. Logitech offre anche un file Nuovo set di pedali G-ProDotato di cella di carico del freno. Al momento in cui scrivo, i pedali non sembrano essere in bundle con il volante e la base, come con l’hardware entry level dell’azienda.

Foto: Logitech

Il prezzo per tutto questo è molto alto, persino più alto di un dispositivo Fanatec simile. Una ruota G Pro ti costerà $ 1.000 (convertito in circa $ 1.505), mentre i pedali costano $ 350 (AU $ 526). Confrontalo con $ 700 ($ 972) Fanatec GT DD Pro. Kit Che include i pedali, anche se non ha una cella di carico o una frizione. Il GT DD Pro offre anche meno della metà della coppia disponibile sul G Pro, a meno che non si scelga il kit Boost sopra menzionato.

READ  Spezzare la magia della mela: la cura è qui ora

Dal punto di vista del design, mi piace l’approccio adottato da Logitech. Ho sempre preferito i design dei telai di marca alle macchine più realistiche a cui mira Fanatec; Dopotutto, questi sono videogiochi, quindi avere controlli relativi al gioco come pulsanti frontali, pad direzionali e levette analogiche è utile in questo contesto.

Logitech finalmente prende sul serio Sim Racing con una trazione diretta da $ 1.500Foto: Logitech

Il G Pro ha un centro in metallo e altoparlanti, con un paio di giradischi e uno stick sul lato sinistro. È solo il giusto numero di input senza confondere il giocatore o sembrare sciocco. Il cerchio è collegato tramite un sistema di sgancio rapido, anche se non è chiaro se Logitech offrirà cerchi alternativi, come fa Fanatec, qualcosa da considerare per coloro che preferiscono ruote di forme diverse per diverse discipline di corsa. Come al solito, i clienti possono scegliere tra una configurazione compatibile con Xbox o PlayStation, che funzioneranno entrambe con il proprio PC.

Sono molto entusiasta di affrontare la nuova linea G Pro. È un ottimo momento nelle corse sim quando molti produttori di attrezzature si spingono a vicenda per aggiornare i loro giochi. Il prezzo consigliato può essere elevato, ma chiunque conosca Logitech sa che i prodotti dell’azienda possono spesso essere trovati con sconti solidi. Spero che sia così anche qui.

Aggiornamento 12:49: Logitech da allora ha pubblicato un file Comunicato stampa ufficiale Annuncio del volante e dei pedali G Pro.