Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Lo yoga stimola davvero il nervo vago? Questo è ciò che dice la scienza

Lo yoga può stimolare il nervo vago? Una volta che ti prendi il tempo, mettiti su uno dei migliori tappetini da yoga e trova il tuo ritmo, la pratica dello yoga antico può essere molto utile. Può migliorare la tua gamma di movimento, promuovere un migliore equilibrio e sì, questo esercizio a basso impatto è in grado di stimolare il nervo vago.

Il nervo vago è il più grande nervo cranico del corpo. Viaggia dal midollo (la parte inferiore del cervello) all’intestino crasso e passa attraverso il cuore, i polmoni e il fegato. È un componente importante del sistema nervoso parasimpatico e la scienza ci dice che questo nervo è responsabile della regolazione delle funzioni degli organi interni, tra cui la digestione, la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria, tra le altre cose. Stimolare il nervo vago può inviare un messaggio chimico al tuo corpo che è ora di rilassarsi e distendersi dopo periodi di stress.