Dicembre 1, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Lo scrittore più rispettato nella società italiana

Lo scandalo scoppiò all’interno del Vaticano e Roberto Calvi, il capo della sua banca preferita, l’Ambrosiano, fuggì a Londra e fu impiccato sotto il Blackfriars Bridge. Accusato di collaborare con la mafia siciliana Cosa Nostra, Democrazia Cristiana ha convocato il presidente del Consiglio Giulio Andreotti per un lungo processo in cui è stato infine rilasciato.

Mentre Desmond lavorava duramente sui suoi reportage, Desmond si spingeva in diversi circoli. Un eccezionale giocatore di tennis, ha vinto tornei amatoriali locali e ha avuto una partita rispettabile con Rod Laver. Ha giocato per la squadra del sud di Melbourne, aiutando a localizzare la squadra nazionale di cricket italiana e giocare con loro al Lord’s. Nel 1971, nel film commedia con Claudia Cardinalo e Alberto Sordi, ha interpretato un piccolo ruolo su un solitario immigrato italiano a Broken Hill e la sua sposa per corrispondenza.

Incontrò e fece amicizia con altri australiani che vivevano in Italia, come gli scrittori Martin Boyd e Shirley Hazard e il pittore Jeffrey Smart. Era una guida generosa per il pubblico. Includono sacerdoti come Edmund Campion, che ha battezzato la neonata Donadella con il libro e gli abiti che ora prende in prestito, ora l’arcivescovo Mark Coleridge di Brisbane.

Perry Oakley, drammaturgo e romanziere, si ricordò di Desmond il suo primo giorno alla Christian Brothers School di St. Guilda nel 1941 e andò all’università con lui. Hanno fatto un viaggio in autostop nel Queensland e, mentre aspettavano un passaggio su un fastidioso bordo della strada, è scoppiata una rissa senza senso tra i combattenti delle ferrovie vicine. “Cosa c’è però?” Ha chiesto un volontario. La risposta è arrivata: “Il ruolo del movimento simbolico nella poesia moderna”. Desmond e Oakley sono amici da una vita.

READ  SailGP in testa alla classifica della stagione spagnola dopo la drammatica seconda giornata in Italia

È importante sottolineare che all’Università di Melbourne si sono uniti alla cerchia di Vincent Buckley, poeta e lettore di letteratura inglese, che era anche il co-presidente della Newman Society, un gruppo cattolico liberale che l’arcivescovo Daniel Manix di Melbourne considera “con un po’ di odio. ” Forse di conseguenza Desmond in seguito riferì ugualmente delle divisioni nella Chiesa. Non si schiera nelle sue “guerre culturali”, dice Campion.

L’arcivescovo Coleridge incontrò per la prima volta Desmond tre volte in Vaticano nel 1980 e Toria Bamblez giocò a cricket con lui all’XI. “Anche nei suoi anni di mezzo era un astuto spinner con il braccio sinistro e un duro battitore di medio livello”, ha detto Coleridge questa settimana. “Si è divertito molto nella band molto Modley di una squadra che ha vinto la Premiership”.

Si incontreranno sempre nelle visite successive. «Parleremo dell’Italia e dell’Australia; mi chiederà di tenere un occhio critico su ogni manoscritto su cui lavorerà; cercherà di persuadermi a tornare piano piano alle notizie della chiesa di Roma o a casa. Parlerò a Tess più perché posso fidarmi di lui, qualunque cosa accada Perché non ci sono guerrieri ideologici.

Desmond ha scritto di recente Il Sydney Morning Herald e Età, Ma ha detto che ha lottato per mantenere gli editori interessati all’Italia, al di là dei cliché “Mafia, Trivia e Vaticano”. In tali riviste potrebbe essere stato più a suo agio Recensione Griffith, Ha pubblicato la sua lunga sezione sul valore della prospettiva straniera nel 2004.

La sua pubblicazione letteraria include le biografie dell’uomo italiano nella ribellione dell’Eureka Stagate, Raffaello Carboni, una delle quali è arrivata in finale. Età Calabria ha vinto il premio per il miglior libro dell’anno nel 1983 e la sua traduzione italiana nel 2008. È stato quest’anno che ha visto il suo romanzo ambizioso. umorismo divino Sul ritorno del rinato Dante Alighieri 700 anni dopo e guidato per Roma da un giornalista italo-australiano.

READ  Dott.ssa Emma Gatti - Ep. F. 6 con Giorgio Saccocia, Presidente ASI il 30 novembre 2022

Desmond O’Grady di casa a Roma negli ultimi anni.

Sua moglie Keki è morta nel 1996. Desmond l’ha seguita il 24 novembre di quest’anno, meno di 18 giorni prima del suo 92° compleanno, e ha ricevuto un funerale molto frequentato in italiano e inglese presso l’antica Basilica de Sandy Sylvestro e Martino i Monte a Roma. Kieran, professore di matematica all’Università Sabinza di Roma, e Donadella, giornalista che come lui ha seguito le guerre balcaniche, e i loro cinque nipoti vivono con loro.

Hamish McDonald