Settembre 29, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Liz Truss fa un’incredibile scommessa sul taglio delle tasse mentre la sterlina scende

Questo è in aggiunta al già annunciato sollievo energetico di Truss che Kwarteng ha confermato venerdì potrebbe costare 10 miliardi di sterline (17 miliardi di dollari) al mese nei primi sei mesi.

Non ha menzionato i costi discrezionali aggiuntivi della spesa per le bollette energetiche, né i massicci tagli alle tasse del governo, ma ha difeso i livelli di debito del Regno Unito come il secondo rapporto debito/PIL più basso nel G7.

Il debito totale della Gran Bretagna in percentuale del PIL è attualmente in calo del 99,6% dal massimo del 103,8% di due anni fa, al culmine del primo blocco della pandemia.

Questo grafico mostra che il debito pubblico totale del governo britannico in percentuale del PIL a fine dicembre 2021 era inferiore a quello dei paesi del G7.a lui attribuito:Ufficio nazionale di statistica

Ha avvertito che le persone che ricevono sussidi dovranno aumentare i loro tentativi di trovare un lavoro o rischiare di vedersi tagliare i soldi. Nel tentativo di interrompere gli scioperi che hanno paralizzato i servizi vitali in Gran Bretagna negli ultimi mesi, ha annunciato leggi antisciopero che imporrebbero offerte di stipendio ai membri votanti e un livello minimo di servizi imposto durante uno sciopero.

L’obiettivo è raggiungere una crescita economica del 2,5 per cento, ha affermato.

Caricamento in corso

“Siamo all’inizio di una nuova era”, ha detto alla Camera dei Comuni.

“Il sistema fiscale non riguarda solo l’aumento delle entrate per i servizi pubblici, anche se questo è importante.

“Stiamo assicurando la nostra posizione in un’economia globale altamente competitiva, con aliquote fiscali sulle società più basse e aliquote fiscali personali più basse”, ha affermato.

READ  'Attacco assoluto': comunità ucraino-australiana arrabbiata per il murale che abbraccia un soldato russo

“A tempo debito, pubblicheremo un piano fiscale a medio termine che delinea il nostro approccio fiscale pienamente responsabile, compreso il modo in cui intendiamo ridurre il debito in percentuale del PIL a medio termine”, ha aggiunto.

Caricamento in corso

L’opposizione laburista ha affermato che il piano era più screditato.

Paul Johnson del rispettato e indipendente Institute for Fiscal Studies ha affermato che il governo ha annunciato il più grande pacchetto di tagli alle tasse degli ultimi 50 anni, ma “anche senza la parvenza di cercare di aumentare i numeri fiscali”.

Ha affermato che gli ovvi rischi per la spesa pubblica stanno alimentando l’inflazione, che attualmente si attesta al 9,8 per cento, e un ulteriore deterioramento delle finanze pubbliche del governo.

“Questo è un enorme esperimento economico che comporta molti rischi, nonché, si spera, un potenziale rialzo in termini di crescita economica”, ha affermato Johnson.

Johnson ha affermato che la follia della spesa contrasta con i recenti aumenti dei tassi di interesse da parte della Banca d’Inghilterra volti a frenare l’inflazione.

I mercati hanno reagito male con il più rapido aumento dei tassi sui prestiti pubblici degli ultimi tre decenni e la coppia GBP/USD è scesa al di sotto di $ 1,10, il livello più basso degli ultimi 37 anni.

Ricevi una nota diretta dal nostro alieno corrispondenti Su cosa sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.