Agosto 17, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Live – Sciopero degli insegnanti: Jan Castix saluterà i sindacati alla fine del pomeriggio

Jan Castex riceverà i sindacati degli insegnanti alla fine del pomeriggio

I sindacati degli insegnanti saranno ricevuti alla fine di questo giovedì pomeriggio al Ministero dell’Educazione Nazionale dal Primo Ministro Jean Castex, alla presenza di Jean-Michel Blanquer.

Anche il ministro della Solidarietà e della Salute, Olivier Veran, sarà contattato tramite collegamento video.

Melenchon descrive Blanquer come un “idiota”

Presente alla manifestazione degli insegnanti di Parigi, il candidato francese ribelle alle elezioni presidenziali, Jean-Luc Mélenchon, ha definito un “idiota” il ministro dell’Istruzione nazionale Jean-Michel Blanquer, e lo ha criticato da tutte le parti dopo la diffusione dei protocolli sanitari in la scuola’. .

Jean-Luc Melenchon ha commentato la grande mobilitazione degli insegnanti: “Jean-Michel Blanquer ha demolito la scuola a metà, ma è riuscito a riportare tutti a scuola, non è male”.

“Penso che una tale stupidità sia utile, dovremmo dare una possibilità al bene per niente”, ha aggiunto del ministro dell’Istruzione.

Hidalgo attaccato alla manifestazione di Parigi

Il candidato socialista, che si è unito alla parata degli insegnanti in sciopero parigini, è stato molestato dai manifestanti, che hanno fischiato, messo da parte e preoccupato per il compito, ha spiegato il nostro corrispondente speciale alla manifestazione.

Molti insegnanti in particolare lo hanno criticato per essere responsabile della situazione attuale e hanno criticato PS per non aver fatto abbastanza per proteggere l’insegnamento.

Yannick Gadot pensa “Jean-Michel Blanquer deve andare”

Mentre è in corso un grande sciopero degli insegnanti per protestare contro la gestione della pandemia nelle scuole, il candidato alla presidenza EELV ha chiesto le dimissioni del ministro dell’Istruzione nazionale.

Yannick Gadot stima che “Jean-Michel Blanquer sia un ostacolo al dialogo tra governo e insegnanti”.

“Eccolo stanco, il presidente dovrebbe sentirlo e cambiare ministro”, continua.

Il ministro della Salute Olivier Veran risulta positivo al Covid

Olivier Veran, ministro della Solidarietà e della Salute, è risultato positivo al Covid-19, dopo “la comparsa di sintomi lievi”, secondo chi lo circonda.

Il ministro aveva annunciato mercoledì il caso di comunicazione.

Ha spiegato in un tweet che è tenuto in isolamento e continua a svolgere le sue funzioni a distanza.

Tra 2.200 e 5.000 manifestanti a Marsiglia e più di 600 a Nizza

La manifestazione del National Education Staff ha raccolto 2.200 persone giovedì mattina, secondo il quartier generale della polizia, e 5.000 secondo i dati della Snoop Union.

READ  Mostra: A Enghien-les-Bains, una mostra retrospettiva che mette in luce la storia degli effetti speciali

Nel dipartimento Bouches-du-Rhone, il sindacato comprende anche il 75% degli scioperanti tra gli insegnanti delle scuole primarie.

A Nizza, secondo BFM Nice Côte d’Azur, oltre 600 persone hanno anche manifestato contro il nuovo protocollo sanitario nelle scuole. Nelle Alpi Marittime, circa il 75% degli insegnanti è in sciopero e circa 100 istituti hanno chiuso.

Un manifestante tiene un cartello durante una manifestazione a Nizza, 13 gennaio 2022 © BFM Nice Côte d’Azur

Il 31,07% degli insegnanti sciopera questo giovedì, secondo il Ministero dell’Educazione Nazionale

Secondo i dati del Ministero dell’Educazione Nazionale, il 31,07% degli insegnanti sciopererà questo giovedì, mentre quasi tutti i sindacati degli insegnanti chiedono uno sciopero di massa per protestare contro il nuovo protocollo sanitario nelle scuole.

Nel dettaglio, scioperano il 38,48% degli insegnanti di scuola primaria e il 23,73% di quelli di scuola secondaria. Se includiamo tutti i dipendenti, questa cifra scende al 27,34%, secondo il ministero.

Un numero molto al di sotto delle aspettative dei sindacati. Ieri, mercoledì, Snuipp-FSU, il primo sindacato elementare, ha stimato che il 75% degli insegnanti delle primarie sciopera e la metà delle scuole chiude. Inoltre, secondo SNES-FSU, il 62% dei dipendenti delle scuole medie e superiori è in sciopero.

Tra il 3 e il 9 gennaio sono stati condotti quasi 12 milioni di test, un numero record dall’inizio dell’epidemia

Disco. 11.966.000 test PCR e antigeni sono stati eseguiti all’inizio di gennaio (nel corso della settimana tra il terzo e il nono), ha annunciato giovedì DREES.

“Il volume record giornaliero è stato raggiunto il 6 gennaio con oltre 2.160.000 test convalidati”, abbiamo appreso in una dichiarazione.

Questo nuovo record è trainato dal forte aumento del numero di test effettuati dagli under 16, in particolare con l’inizio dell’anno scolastico e dai nuovi protocolli sanitari in atto nelle istituzioni.

Boris Johnson in contatto con “un membro della sua famiglia”

Il primo ministro britannico Boris Johnson ha annullato una visita programmata nel Lancashire, nel nord-ovest dell’Inghilterra, “perché un membro della famiglia ha contratto il coronavirus”, ha annunciato Downing Street.

READ  Obbligo di vaccinare in Belgio? Il ministro della Salute vallone non lo esclude

In Inghilterra, le persone che sono state completamente vaccinate dovrebbero autoisolarsi solo se sviluppano sintomi o se risultano positive.

Un portavoce del primo ministro ha affermato che Boris Johnson seguirà le raccomandazioni esistenti limitando il più possibile i suoi contatti e testandolo quotidianamente.

Il 62% dei dipendenti in sciopero sono nelle scuole medie e superiori, secondo SNES-FSU

Mentre Snuipp-FSU, il primo sindacato elementare, ha stimato che il 75% degli insegnanti delle scuole elementari scioperasse, lo sciopero del giovedì nero è ampiamente seguito nelle scuole secondarie.

SNES-FSU annuncia il 62% dei dipendenti in sciopero nelle scuole medie e superiori

Covid-19: Per Estrosi, ‘i non vaccinati non hanno diritto all’assicurazione contro la disoccupazione’

Il sindaco di Nizza ha esaminato più da vicino i 5,4 milioni di persone in Francia che non hanno ricevuto la prima dose.

Il funzionario eletto ha stabilito: “Coloro che non sono stati vaccinati devono essere confinati nelle loro case nelle stesse condizioni in cui siamo stati tutti rinchiusi a marzo o aprile 2020, altrimenti non hanno diritto all’assicurazione contro la disoccupazione”.

I requisiti di ingresso in Francia per i viaggiatori britannici vaccinati sono stati allentati da venerdì

Jean-Baptiste Lemoyne, Ministro Delegato per il Turismo, i Francesi all’Estero e la Francofonia, ha annunciato giovedì l’allentamento dei requisiti di ingresso per la Francia dal Regno Unito per i viaggiatori immuni.

Da questo venerdì, non ci saranno motivi convincenti per andare in Francia e anche i viaggiatori non dovranno sottoporsi a un periodo di isolamento all’arrivo.

Tuttavia, sarà richiesto un test negativo per meno di 24 ore.

Bolsonaro sminuisce l’importanza dello scoppio della variante omicron che “non ha ucciso nessuno” in Brasile

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro mercoledì ha minimizzato l’incredibile aumento dei casi di Covid-19 con l’arrivo della variante Omicron che, secondo gli esperti, potrebbe presto sovraccaricare gli ospedali.

“Omicron non ha ucciso nessuno. La persona che è morta aveva già problemi molto seri, soprattutto ai polmoni”, ha dichiarato il capo dello Stato in un’intervista al sito Gazeta Brasil.

Questo paziente dello stato di Goias, nel centro-ovest del Paese, è stato il primo decesso accertato in Brasile per variante Omicron, secondo le autorità comunali di Aparecida de Goiania.

READ  I ghiacciai del Tibet nascondono mille batteri sconosciuti alla scienza

Con Omicron il rischio di ricovero si dimezza

Uno studio statunitense su quasi 70.000 persone risultate positive al Covid-19 suggerisce che il rischio di ospedalizzazione e morte diminuisce drasticamente con Variante Omicron rispetto a quanto osservato con Delta.

Le persone con Omicron avevano la metà del rischio di ricovero rispetto a quelle con delta, secondo questo lavoro, che tiene conto dell’aumento del livello di immunità della popolazione. Il rischio di essere ricoverato in terapia intensiva è stato ridotto di circa il 75% e il rischio di morte di oltre il 90%.

>> Tutti i dettagli dello studio sono in questo articolo

Nessuna decisione ancora sul visto di Djokovic

Nessuna decisione è stata presa Possibile annullamento del visto ed espulsione del tennista numero uno al mondo Novak DjokovicLo ha detto giovedì il primo ministro australiano Scott Morrison.

Scott Morrison ha detto in una conferenza stampa che la posizione del ministro dell’Immigrazione Alex Hawke, che ha detto che stava valutando la possibilità di annullare il visto, “non è cambiata”.

>> Dettagli Nel nostro articolo

Il Senato adotta il disegno di legge per il passaggio del vaccino con importanti emendamenti

E il Senato ha votato, da mercoledì sera a giovedì, un disegno di legge sui vaccini, in una versione ampiamente modificata rispetto al testo adottato dall’Assemblea nazionale in prima lettura.

Nel dettaglio, i senatori hanno votato questo testo con 249 voti contrari e 63 contrari.

>> Tutti i dettagli sono in questo articolo

Cosa ti aspetti dallo sciopero degli insegnanti di giovedì?

Giovedì nero. Quasi tutti i sindacati degli insegnanti giovedì hanno indetto uno sciopero di massa per protestare contro il nuovo protocollo sanitario nelle scuole.

Il movimento promette un seguito pesante: la Snuipp-FSU, il primo sindacato elementare, ha stimato che il 75% degli insegnanti delle scuole primarie scioperarà e la metà delle scuole sarà chiusa.

>> Tutti i pronostici per questo giorno di sciopero nel nostro articolo

Buongiorno a tutti!

Benvenuti a questa diretta dedicata alle novità della pandemia di Covid-19 di giovedì 13 gennaio 2022.