Agosto 10, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’italiano Draghi avverte 5 stelle di ammonimenti politici | Agenzia di stampa

Martedì il primo ministro Mario Draghi ha insistito sul fatto che il suo governo potrebbe continuare ad agire nonostante le tensioni con il Movimento Cinque Stelle, ma ha avvertito che non potrebbe agire se i membri della coalizione suonassero ultimatum.

Dopo l’incontro con i sindacati, Draghi ha informato i giornalisti sugli ultimi sforzi del governo per mitigare gli effetti dell’elevata inflazione e degli alti costi energetici su lavoratori, famiglie e industrie.

L’incontro è avvenuto dopo che lunedì i parlamentari a cinque stelle si sono astenuti dal votare un provvedimento del governo alla Camera bassa, adducendo la mancanza di sostegno che ha spinto Draghi a radunarsi con il presidente italiano. L’azione arriverà giovedì davanti al Senato e abbondano le domande sul fatto che i Cinque Stelle si asterranno dal votare anche alla camera alta.

Draghi ha sottolineato: “Ho detto che non c’è governo senza 5 stelle, e ho detto che non c’è governo Draghi diverso dall’attuale governo”.

La leadership a cinque stelle si lamenta da settimane delle priorità del governo, chiedendo sussidi più generosi per famiglie e imprese alle prese con l’aumento dei costi energetici e finanziamenti continui per uno stipendio mensile garantito per chi non riesce a trovare lavoro.

Draghi ha affermato che l’attuale governo di unità nazionale, che comprende partiti populisti di destra, sinistra e cinque stelle, ha affrontato bene i “brividi” a cinque stelle e ha continuato a fare il suo lavoro e portare a termine le cose.

“Questo brivido è importante perché riguarda l’esistenza del governo, ma diventa ancora più importante se il governo, anche se esiste, non può fare il suo lavoro”, ha detto. Ha avvertito di eventuali ulteriori minacce in arrivo, insistendo sul fatto che “il governo non sta lavorando con gli ultimatum”.

READ  RISPOSTA: La nuova ricerca intitolata "Tendenze e-commerce: mobilità e vendita di auto" esamina l'attuale percezione della mobilità e analizza le ultime tendenze tecnologiche

Il Movimento Cinque Stelle, che è stato il più grande partito in parlamento dopo le elezioni del 2018, ha visto la sua influenza diminuire negli anni successivi a causa della scarsa visibilità alle elezioni locali e amministrative, nonché alle espulsioni e alle divisioni tra i parlamentari.

Copyright 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.