Settembre 25, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’italiana Prada si unisce ad altri marchi nella sospensione delle operazioni di vendita al dettaglio in Russia

Notizie veloci

Prada sta seguendo le orme delle multinazionali e di altri marchi di lusso nella chiusura dei loro negozi in Russia, inclusi i giganti francesi LVMH, Hermes e Chanel.

Alcuni dei più grandi marchi occidentali hanno interrotto le loro attività in Russia dopo l’invasione dell’Ucraina e l’imposizione di sanzioni economiche. (Getty Images)

Il marchio di lusso italiano Prada ha annunciato che sospenderà le vendite al dettaglio in Russia dopo l’invasione dell’Ucraina.

“Il Gruppo Prada sta sospendendo le sue operazioni di vendita al dettaglio in Russia”, ha affermato la società su LinkedIn, aggiungendo che la mossa è entrata in vigore da sabato.

“La nostra preoccupazione principale è per tutti i colleghi e le loro famiglie colpite dalla tragedia in Ucraina e continueremo a sostenerli”, ha affermato Prada.

Il Gruppo continuerà a monitorare gli sviluppi futuri.

I marchi multinazionali escono dalla Russia

Prada sta seguendo le orme delle multinazionali e di altri marchi di lusso, inclusi i giganti francesi LVMH, Hermes e Chanel.

Il gigante spagnolo dell’abbigliamento Inditex, proprietario di Zara, ha anche annunciato sabato che chiuderà temporaneamente centinaia di negozi in Russia e il negozio di shopping online del gruppo.

E ha aggiunto in una dichiarazione che la società “ha sospeso temporaneamente le sue attività in 502 negozi”.

Ha aggiunto che “nelle condizioni attuali, Inditex non può garantire la continuazione delle operazioni e delle condizioni commerciali nella Federazione Russa e la sua sospensione temporanea dell’attività”.

Inditex ha aggiunto che la Russia rappresenta circa l’8,5% dei guadagni globali del gruppo prima di interessi e tasse.

Per saperne di più:
Da Apple a Shell: ecco tutte le grandi aziende che si ritirano dalla Russia

Fonte: TRTWorld e agenzie

READ  IG International forma una JV con RK Growers of Italy per coltivare kiwi rossi e dorati in India