Settembre 29, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’italiana Camila Giorgi estromette Karolina Pliskova per il suo titolo più importante – Sports News, Firstpost

Il primo italiano vincitore del prestigioso US Open detiene tre titoli in carriera dopo aver vinto a Linz nel 2018 e in Olanda tre anni prima.

Camila Giorgi ha vinto il suo primo titolo in tre anni battendo Karolina Pliskova a Montreal. AP

Montréal: La perdente Camila Giorgi ha sconfitto la quarta testa di serie Karolina Pliskova 6-3 7-5 domenica per vincere il più grande titolo della sua carriera ai Campionati WTA di Montreal.

Il numero 71 del mondo ha completato una tripletta di vittorie nel 2021 sul ceco, sesto in classifica, che ha perso tre finali in questa stagione.

“Ero molto emozionato all’interno”, ha detto Giorgi. “Certo, non sono io quello che mostra troppo.

“È incredibile”, ha aggiunto. “Sono molto contento di quello che ho fatto questa settimana”.

E la Pliskova, arrivata in finale a Wimbledon e seconda a Roma, non ha saputo rispondere all’ispirato stile di taglio di Giorgi, che ha battuto anche la Pliskova al primo turno a Eastbourne e al terzo turno alle Olimpiadi di Tokyo.

Il ceco ha vinto 12 partite su 14 prima di raggiungere la finale, durata circa un’ora e tre quarti.

Ma i sette servizi e quattro break di Giorgi sono bastati per battere ancora una volta la Pliskova, che è rimasta impressionata dal miglior livello dell’avversario.

“Ha recitato una parte molto forte per tutta la settimana in realtà, e non era così pazza come a volte”, ha detto Pliskova.

“Penso che abbia giocato davvero bene, si sia comportata davvero bene nei momenti importanti… è andata un po’ meglio oggi”.

Il primo italiano vincitore del prestigioso US Open detiene tre titoli in carriera dopo aver vinto a Linz nel 2018 e in Olanda tre anni prima.

READ  Morata sbaglia il rigore per porre fine alla delusione di Euro 2020 | sport di bufalo

Giorgi dovrebbe salire nella top 35 della classifica mondiale per la prima volta da maggio 2019, grazie alla sua vittoria.

L’italiana, la cui madre crea la propria stilista di tennis, mantiene uno stretto rapporto con suo padre/allenatore, che questa settimana non era in Canada per il momento più importante in campo della figlia 29enne.

“Ho lavorato tutta la mia vita con mio padre, lavorando ore e ore sul campo”, ha detto Giorgi. “Certo, i risultati devono arrivare, io ci credo e lui ci crede.

“È stata una settimana fantastica, sono molto felice di ricevere questo regalo. Gliel’ho dato.

“Quando dedichi tutto il tuo lavoro, un giorno arrivano cose belle.”