Giugno 13, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia vince l’Eurovision Song Contest con il ritorno del più grande evento musicale del mondo a Rotterdam – WSVN 7News | Notizie, tempo, sport di Miami

DUBAI, Emirati Arabi Uniti (CNN) – L’Italia ha battuto di poco una manciata di concorrenti per vincere sabato il colorato e sbalorditivo Eurovision Song Contest nei Paesi Bassi, ottenendo una vittoria nel palcoscenico più grande del continente dopo un primo test per l’uscita del continente dalla pandemia .

Lo spettacolo includeva spettacoli che vanno dal lusso al lusso, come è consuetudine per la celebrazione musicale nel campo.

La rock band italiana Måneskin ha sconfitto Francia e Svizzera per rivendicare il titolo e ora si prepara a ospitare la competizione del prossimo anno. Era la loro terza vittoria nella competizione e la prima dal 1990.

Ma è stata una notte dimenticata per il Regno Unito, che è morto per ultimo nel secondo torneo consecutivo e ha segnato i temuti “zero punti”. La Germania li ha raggiunti da vicino in fondo alla classifica, che ha preso tre punti.

L’Eurovision lo scorso anno è stata la prima ad essere mai cancellata, ma Rotterdam è tornata come ospite e la maggior parte degli artisti nel 2020 avrebbero dovuto partecipare di nuovo al concorso.

Ma gli effetti dell’epidemia si fanno ancora sentire nell’evento. Islanda, Daði og Gagnamagnið, un cavallo nero al titolo e uno degli artisti più apprezzati al concorso, è stato costretto a presentare le riprese delle prove e non ha potuto partecipare a causa di un test Covid-19 positivo all’interno della band.

Flo Reda, storie di canzoni e tanto kitsch

La competizione è stata segnata da una inaspettata apparizione del rapper americano Flo Reda, arrivato come ospite poetico sulla canzone del piccolo Stato di San Marino.

La sua assistenza al cantante Sineveh è stata accolta con forti applausi dal pubblico limitato dell’evento e ha concluso uno spettacolo che si è distinto per la qualità particolarmente elevata delle voci. Il rapper “Low” è rimasto atletico anche dopo gli spettacoli, sventolando la bandiera sammarinese e sembrando un po ‘confuso dalle decorazioni uniche dell’evento.

READ  Recensione: Recensione: il nuovo romanzo di Harry Jumba è troppo nuovo | divertimento

Ma Flo Rida è apparsa meno felice quando si sono contati i voti. San Marino ha chiuso in fondo alla classifica, al di sotto delle aspettative.

Semplificata e potente, la canzone popolare svizzera ha superato i predittori e si è rivelata una solida interprete con l’elettorato. Ma quando si sono aggiunte le voci del pubblico, ha avuto la meglio la voce unica dell’Italia.

Prima che questi voti venissero conteggiati, la cantante russa Manisha ha cantato un inno per celebrare l’emancipazione delle donne – apparendo prima nel tradizionale costume nazionale, prima di lasciare l’abito per vestirsi con abiti più moderni e dire agli spettatori: “Ogni donna russa deve sapere, sei abbastanza forte rimbalzare contro il muro “.

Il canale finlandese Blind e l’italiano Måneskin hanno testato l’apprezzamento dell’Europa per l’hard rock, mentre il norvegese Tix ha battuto molti spettatori con “Fallen Angel”.

C’erano anche acrobazie vocali. L’israeliana Eden Alene ha suonato la nota più forte mai sentita nella competizione, mentre la Moldova ha chiamato Natalia Jordenko per più tempo.

L’Eurovision è uno degli eventi più seguiti al mondo, con quasi 200 milioni di persone che lo guardano in tutto il continente ogni anno. L’evento di sabato è stata la 65esima edizione e, come al solito, ha riscosso molta attenzione online.

The Roop, l’ingresso della musica dance-pop in Lituania quest’anno, è stato ben accolto così come il destino di Malta, la cui sfacciata voce “Je Me Casse” è stata accolta con un forte applauso nell’arena.

Victoria, una bulgara, ha eseguito una poesia toccante per suo padre, che soffriva di SLA o SLA. Elena Tsagrinou di Cipro ha aperto lo spettacolo con “El Diablo” – un percorso precedentemente condannato dalla Chiesa ortodossa del paese a causa della presunzione che promuove il satanismo.

READ  Wine Press - 3 mini vini rossi convenienti pronti per essere gustati ora

L’ingresso nel Regno Unito James Newman ha detto alla CNN all’inizio di questa settimana che credeva di poter vincere la competizione. Ma le giurie di esperti e gli elettori televisivi in ​​Europa hanno deciso diversamente, dando nuovamente alla Gran Bretagna un risultato disastroso. Le 39 giurie si sono riunite per dare alla Gran Bretagna un punteggio pari a zero.

Ma forse il risultato più notevole della serata è che sia mai accaduto. Rotterdam Ahoy, la sede ospitante, è stata utilizzata come ospedale di emergenza lo scorso anno durante il culmine dell’epidemia. Dodici mesi dopo, ha accolto una folla in un paese ancora alle prese con le restrizioni del Covid-19.

Molti degli artisti partecipanti hanno detto in precedenza alla CNN che sentivano che la loro esibizione era di particolare importanza dopo le difficoltà che hanno affrontato l’anno scorso.

“L’Eurovision non è come se fosse la competizione di quest’anno”, ha detto Tex durante l’allenamento, “sento un senso di responsabilità”. “Ci sono persone che lo erano l’anno scorso. [expletive] miserabile. Molte persone trovano conforto nella comunità Eurovision “.

The-CNN-Wire ™ e © 2021 Cable News Network, Inc. , Una società della Time Warner. Tutti i diritti riservati.