Luglio 5, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia segnala 35.000 nuovi casi di Covid venerdì, vede un aumento del tasso di infezione

Il tasso di infezione da coronavirus in Italia è aumentato per due settimane di seguito dopo un periodo di calo, secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità del Paese.

L’istituto, noto come ISS, ha affermato che il tasso di infezione per la settimana terminata giovedì era di 310 per 100.000 residenti, un aumento da 222 per 100.000 residenti una settimana fa e 207 per 100.000 residenti due settimane fa.

Il Rt, una misura della velocità con cui si diffonde una malattia, è aumentato rispetto alla settimana precedente, raggiungendo 0,83 dal 10 al 16 giugno, rispetto allo 0,75 della settimana precedente. Un tasso di 0,80 è considerato il minimo per classificare la malattia come epidemia a livello nazionale. Un Rt maggiore di 1.0 significa che la malattia non è più contenuta e che si sta diffondendo.

Tuttavia, i risultati sanitari rimangono forti, con la percentuale di pazienti infetti nelle unità di terapia intensiva scesa all’1,9% nell’ultima settimana, in calo dal 2,0% nella settimana precedente e al 2,3% rispetto alla settimana precedente.

A differenza della scorsa settimana, solo una delle 21 regioni italiane è considerata a rischio “basso”, con 14 regioni classificate a rischio “moderato” e le restanti sei ad “alto” a causa dell’elevato numero di allerte, un criterio stabilito ad aprile Il 2020 è il primo periodo dell’epidemia in Italia.

Per la prima volta, l’ISS ha dichiarato venerdì che il 100% degli oltre 572.000 casi attivi di coronavirus provengono dalla variante Omicron altamente trasmissibile, apparsa per la prima volta in Sud Africa nel novembre 2021. Il cosiddetto “BA.2” i dati del sottotipo hanno mostrato che la variante It era “dominante” in Italia, rappresentando il 23,2 per cento di tutti i casi, secondo una rapida indagine della Stazione Spaziale Internazionale, del Ministero della Salute, dei laboratori regionali e della Fondazione Bruno Kessler.

READ  La disoccupazione sta diminuendo nei paesi ricchi, ma non tutti i posti di lavoro stanno tornando

In un’intervista ai media, Walter Ricciardi, ex capo della Stazione Spaziale Internazionale e consigliere capo del Ministero della Salute italiano, ha affermato che l’Italia potrebbe essere colpevole di allentare le restrizioni troppo rapidamente dopo che i tassi di infezione e altri indicatori dell’epidemia sono diminuiti nelle ultime settimane .

“E’ la nostra terza estate (della pandemia) e non abbiamo ancora imparato la lezione”, ha detto Ricciardi all’Adnkronos. “Nei periodi migliori per combattere i virus, la primavera e l’estate, non possiamo abbassare la guardia, e dobbiamo anche prepararci a condizioni sfavorevoli, in autunno, e non credo che tutto questo venga fatto”.

Durante il periodo di 24 ore terminato venerdì, l’Italia ha registrato più di 35.000 nuovi contagi da coronavirus, rispetto ai circa 21.500 della settimana precedente. Il Paese ha riportato 41 nuovi decessi per Covid-19.

Nonostante i recenti aumenti, il tasso di infezione giornaliero rimane ben al di sotto del picco di oltre 200.000 a metà gennaio.

I dati del governo mostrano che il 90,1% della popolazione di età superiore ai 12 anni è stata completamente vaccinata. Oltre agli oltre 2,8 milioni di italiani guariti dal Covid-19 negli ultimi sei mesi, il 96,8% della popolazione di età superiore ai 12 anni è immune alla malattia.

(Il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati riformulati solo dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed condiviso.)

Caro lettore,

Business Standard si è sempre impegnata a fornire le informazioni e i commenti più recenti sugli sviluppi importanti per te e che hanno implicazioni politiche ed economiche più ampie per il paese e il mondo. Il tuo continuo incoraggiamento e feedback su come possiamo migliorare le nostre offerte ha reso la nostra determinazione e il nostro impegno per questi ideali ancora più forti. Anche durante questi tempi difficili causati da Covid-19, continuiamo il nostro impegno per tenervi aggiornati con notizie affidabili, opinioni autorevoli e commenti perspicaci su questioni di attualità rilevanti.
Tuttavia, abbiamo una richiesta.

READ  Goodyear fornirà pneumatici per biciclette a Qhubeka ASSOS per il team corse World Tour

Mentre combattiamo l’impatto economico della pandemia, abbiamo ancora più bisogno del tuo supporto, in modo da poter continuare a offrirti contenuti di qualità più elevati. Il nostro modulo di iscrizione ha ricevuto una risposta incoraggiante da molti di voi, che si sono iscritti ai nostri contenuti online. Un’ulteriore iscrizione ai nostri contenuti online può solo aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi di fornire contenuti migliori e più pertinenti. Crediamo in un giornalismo libero, giusto e credibile. Il tuo supporto con più abbonamenti può aiutarci a praticare il giornalismo in cui ci impegniamo.

Supporta la stampa di qualità e Iscriviti a Business Standard.

editore digitale