Luglio 31, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia riceverà un treno “Dolce Vita” di lusso dotato di oggetti d’antiquariato e servizi di lusso

L’Italia, già ricca di pizzerie storiche, è pronta a fare un ulteriore passo avanti nel lusso avviando un treno notturno di lusso con infissi dell’era della Dolce Vita. Secondo un rapporto della CNN, i treni Dolce Vita sono destinati a percorrere 10 binari attraverso il paesaggio più famoso del paese europeo, coprendo 14 delle 20 regioni italiane. Attraverso circa 128 città, i treni di lusso copriranno una distanza totale di 10.000 miglia.

Per la prima volta nel 2023

Durante il viaggio, tutti i passeggeri avranno l’opportunità di godere di un’ospitalità e di un intrattenimento di prima classe nello stile di un Venice Simplon-Orient-Express. Il percorso ferroviario proposto andrà da uno a tre giorni. I treni dovrebbero debuttare nel 2023, ma sono stati annunciati durante un volo di prova da Roma a Civitavecchia, sulla costa laziale, in un treno d’epoca tessuto appositamente per l’occasione. La demo, che aveva lo scopo di mostrare futuri esperimenti, includeva anche il cibo servito dal famoso chef Carlo Craco.

Treno Dolce Vita, è una joint venture tra Trenitalia, parte delle Ferrovie Dello Stato, e Arsenale SpA, società specializzata nell’ospitalità di lusso. L’amministratore delegato di Arsenale SpA ha dichiarato ai giornalisti del progetto: “Turismo non significa solo hotel e ristoranti. L’Italia ha un’esperienza a 360 gradi e bisogna ripartire da quell’esperienza per dare una visione d’insieme.

Foto: ANSA

Il progetto spera di trarre profitto dalla rinnovata voglia di viaggiare tra residenti e visitatori, che da oltre un anno sono confinati nelle loro case. Inoltre, mira anche a promuovere il turismo nelle città meno visitate e ad aiutarle a riprendersi dalle perdite. Il 28 giugno, tutta l’Italia è diventata un’area senza mascherine e “a basso rischio” per il coronavirus, segnando una pietra miliare per il primo paese europeo ad essere colpito da un focolaio di coronavirus. In un decreto entrato in vigore lunedì, il ministero della Salute italiano, per la prima volta, ha classificato ciascuna delle 20 regioni italiane come “bianche”, indicando un basso rischio in base alla classificazione con codice colore delle aree a rischio COVID-19 del paese. Fino alla scorsa settimana, la Contea Autonoma Valdaosta, che confina con Francia e Svizzera, era classificata come zona “gialla” a medio rischio, ma lunedì il dipartimento l’ha definita “bianca”.

READ  Dentro la vacanza romantica di Nargis Fakhri in Italia con il fidanzato Justin Santos; Pasti, giro in barca e visite turistiche. Guarda le foto | Bollywood

Foto dell’attore: Pixabay