Novembre 30, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia prevede di rilasciare visti nomadi digitali – il quarzo al lavoro

Leggi questo: hai terminato la quarta chiamata zoom della giornata, con altre tre in arrivo. Di solito, i tuoi spiriti sventolano la bandiera. Ma uno sguardo dalla tua finestra mostra il sole che splende sui tetti di terracotta del villaggio italiano dove lavori per i prossimi nove mesi. Per prendere velocemente l’espresso, decidi di scendere per le strade del cimitero e di uscire per svago. Quando torni al tuo laptop, il tuo capo ti farà i complimenti Pressadura Brilla in ogni tuo buco. Sei un nomade digitale in Italia, ma sei molto di più: sei felice e vivo.

Forse è molto da sostenere nella cronaca che l’Italia Piani per il rilascio dei visti Disponibile per i lavoratori a distanza al di fuori dell’UE. Ma i visti rinnovabili di un anno sono stati firmati come parte della nuova legge del governo.decreto sostegni ter“L’ordine della scorsa settimana ispirerà sicuramente molte fantasie di viaggio come questa in generi lavorativi da qualsiasi luogo.

Come funziona il visto nomade digitale per l’Italia?

I dettagli del nuovo sistema di visti sono ancora in fase di elaborazione. Tuttavia, il disegno di legge prevede che i visti saranno rilasciati a coloro che svolgono attività lavorative altamente qualificate “utilizzando tecnologia, a distanza, in modo autonomo o non residente nel territorio dello Stato italiano”. Secondo Locale.

I candidati devono dimostrare di aver raggiunto il limite minimo di reddito, che non è stato ancora fissato, e di avere un’assicurazione sanitaria. Possono portare le loro famiglie e possono beneficiare sia i liberi professionisti che i privati ​​che lavorano in aziende che non sono in Italia, ha affermato il deputato italiano Luca Carabetta, che ha contribuito a redigere la nuova legge. Detto al Times. Karabetta ha detto che spera che il progetto inizi quest’estate.

READ  Finale Euro 2020: Incontra l'Italia | UEFA EURO 2020

I colleghi membri dell’UE Germania e Portogallo hanno visti per soggiorni di lunga durata per i lavoratori a lunga distanza, così come paesi compresi Antigua e Barbuda, Bermuda, Georgia e Malta Hanno introdotto visti o permessi simili. L’apertura delle frontiere per i lavoratori a lunga distanza sarebbe un piano allettante per i paesi che vogliono aumentare la spesa dei consumatori e, più recentemente, compensarla. Entrate del turismo perse Durante l’epidemia.

Nel caso dell’Italia, il progetto va di pari passo con il governo 11 miliardo di sforzi per rivitalizzare i suoi villaggi rurali Collegali a Internet ad alta velocità.

“Abbiamo mille meravigliosi borghi che possono essere ristrutturati lavorando a distanza”, ha detto il mese scorso al Times il ministro della Cultura Tario Francisini. “Ora le persone possono lavorare senza essere fisicamente in ufficio. Isolare questi spazi non è più un problema, ma solo una parte della loro bellezza”.