Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia prevede di inviare più armi pesanti in Ucraina – EURACTIV.com

Il governo sta valutando di accettare un nuovo pacchetto militare per consentire le spedizioni di armi pesanti in Ucraina.

Valutato da esperti militari, il pacchetto includerà missili antiaerei come M113, Sidam-25 e PzH2000, oltre a veicoli cingolati di truppe con giornali. Corriere della sera Domenica (24 aprile) Anche se il titolo sulla distribuzione delle armi era confidenziale.

Se accettato, sarebbe il terzo ordine emesso dal governo italiano volto a fornire armi all’Ucraina. Sotto il Primo Comando, il governo ha inviato equipaggiamento militare a Kiev, compresi i missili Stinger. Il secondo, che sarà concesso in licenza a breve, è quasi identico.

Come i governi di Danimarca e Spagna, l’Italia desidera inviare armi più pesanti in Ucraina. Tuttavia, secondo un recente sondaggio, la metà degli italiani (48%) preferisce non inviare armi in Ucraina, mentre solo il 29% degli intervistati accetta di inviare armi.

Nel frattempo, il premier Mario Draghi dovrebbe arrivare presto a Kiev.

“L’Italia sta molto chiaramente con noi nel mezzo della guerra tra Russia e Ucraina. Sono grato al governo italiano, al popolo italiano e al primo ministro Mario Draghi. Siamo qui ad aspettarlo”, ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky.

READ  Un'altra icona, la Ferrari Daytona SP3 viene presentata in Italia