Settembre 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia presenta un pacchetto di sostegno da 40 milioni di euro per aiutare i cinema e le strutture culturali a far fronte alla crisi energetica | Notizia

Il governo italiano ha svelato un piano per fornire ulteriori 40 milioni di euro a sostegno di cinema, teatri, musei, biblioteche e istituti culturali che combattono gli alti costi energetici.

I fondi saranno disponibili entro 30 giorni, anche se il governo non ha fornito dettagli su come verranno distribuiti o allocati. Il governo ha detto che sarebbe stato annunciato entro 30 giorni.

Il ministro della Cultura italiano Dario Franceschini ha dichiarato in una nota: “Come è successo durante [Covid-19] A seguito della pandemia, il governo cerca un’assistenza concreta e immediata per sostenere le attività dei luoghi della cultura in questo momento di crisi energetica».

“La notizia del Consiglio dei Ministri di oggi è un altro segnale dell’attenzione che stanno riservando ai cinema e ai luoghi di spettacolo in un momento molto difficile, in un momento in cui il settore sta cercando di restituire il valore dell’esperienza teatrale al cuore delle persone, ” ha affermato Mario Loreni, Presidente di Anec, associazione dei cinema italiani.

“Non sappiamo se questa misura sarà sufficiente per alleviare la situazione, almeno nel breve termine”, ha aggiunto Laurini. Ha aggiunto che l’industria prevede anche misure di credito d’imposta a sostegno delle sale cinematografiche.

Il piano di risanamento post-pandemia del governo italiano prevede circa 100 milioni di euro disponibili per lavori di ristrutturazione del cinema, con ulteriori finanziamenti destinati agli espositori che cercano di rinnovare la vecchia tecnologia a favore di moderni sistemi di apparecchiature.

READ  Torchio: la Cantina Banfi in Toscana produce squisiti vini rossi