Giugno 13, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia non consentirà l’apertura delle piste da sci dopo che la variante del virus corona sarà stata rilevata nel paese

Le cose stanno andando in discesa per lo sci nel 2021.

Le autorità italiane hanno deciso di posticipare l’apertura delle piste da sci a seguito della recente scoperta di una variante del coronavirus nel Paese. Si dice che la notizia sia arrivata poiché molti operatori di impianti di risalita e proprietari di resort si stanno preparando a riaprire per il turismo invernale.

Il ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha emesso un’ordinanza che vieta lo sci amatoriale nel Paese fino al 5 marzo.
(IStack)

Il ministro della Salute italiano Roberto Speranza ha emesso un’ordinanza che vieta lo sci amatoriale nel Paese fino al 5 marzo. Notizie AP Rapporti. Il rapporto afferma che la decisione è arrivata dopo che il 17,8% delle persone infettate dal virus corona nel paese si è recentemente scoperto essere portatore di un nuovo ceppo del virus.

La compagnia di crociere norvegese proroga la sospensione di giugno infezione da coronavirus Amit

Lo sci è popolare in Italia e generalmente svolge un ruolo significativo nel turismo invernale del paese. Purtroppo, a causa dell’epidemia, le località hanno dovuto coprire le piste.

Si dice che gli operatori del resort sperano di poter aprire e garantire presto il resto della stagione. Si dice che abbiano già subito perdite significative poiché la stagione è generalmente chiusa nelle aree trafficate, comprese le recenti festività natalizie.

Fare clic qui per scaricare l’app Fox News

I membri del dipartimento di sci si sono lamentati del fatto che il governo aveva investito pesantemente nella costruzione delle rampe e degli impianti di risalita solo per essere negato il permesso di aprire. Dicono che l’ultima decisione sia stata presa all’ultimo minuto, il che significa che le diapositive si stanno preparando per l’apertura quando la decisione viene presa.

READ  L'Italia ha registrato domenica 207 decessi per coronavirus, con 20.765 nuovi casi

Secondo AB News, il primo ministro Mario Draghi ha promesso di risarcire l’industria per le sue perdite economiche.

Seguici su Facebook per ulteriori notizie su Fox Lifestyle

L’Italia è stata duramente colpita dall’epidemia e il governo ha imposto norme severe nel tentativo di prevenire la diffusione del virus. Si dice che il settore turistico del paese ne risenta, soprattutto perché il governo ha imposto restrizioni ai viaggi dall’estero.