Giugno 20, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia allenterà le restrizioni COVID 26 aprile | La voce dell’America

Il 26 aprile, il primo ministro italiano Mario Draghi ha annunciato che il paese avrebbe iniziato ad allentare le sue rigide restrizioni COVID-19.

In una conferenza stampa a Roma, Drake ha detto che sarebbe una priorità aprire stabilimenti all’aperto come ristoranti e riaprire tutte le scuole.

Il Primo Ministro ha espresso “cauto ottimismo” sulla situazione del COVID-19 nel Paese, affermando che sono stati compiuti progressi moderati. Ma ha detto che il governo sta correndo un rischio nella riapertura, con le persone che indossano costantemente maschere e mantengono le distanze sociali.

L’annuncio è arrivato lo stesso giorno in cui l’Organizzazione mondiale della sanità ha espresso preoccupazione per l’aumento globale di nuovi casi di COVID-19.

Durante la sua regolare conferenza stampa del venerdì, il direttore generale dell’OMS Tetros Adanom Capreius ha affermato che il numero di nuovi casi è raddoppiato settimanalmente negli ultimi due mesi, avvicinandosi al più alto tasso di infezione visto dall’epidemia.

Ha detto che il numero di infezioni ha iniziato ad aumentare costantemente a febbraio, dopo un calo di sei settimane.

I lavoratori migranti che indossano maschere per precauzione contro il virus corona aspettano il trasporto a Jammu, in India, il 16 aprile 2021.

Surge in India

In una nota simile, giovedì i funzionari sanitari in India hanno affermato di aver contato più di 200.000 nuovi casi di COVID-19, un aumento quotidiano di tutti i tempi per la nazione dell’Asia meridionale.

Aumento dei casi in cui l’India batte per trovare letti ospedalieri e ossigeno. L’India, uno dei principali produttori di vaccini, è stata costretta a ritardare le esportazioni globali di vaccini COVID-19 e invece a dirottarli per uso domestico.

Alcuni funzionari della sanità pubblica hanno affermato di credere in una festa indù durante la quale centinaia di fedeli si sono bagnati nel Gange e le recenti manifestazioni politiche potrebbero aver contribuito alla rivolta.

READ  Virtuoco Eye Extension e Green Recovery da COVID-19 in Italia, Regno Unito

Nel frattempo, i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno dichiarato giovedì che oltre il 30% degli adulti statunitensi – circa 78,5 milioni – sono stati completamente vaccinati contro COVID-19. CDC Il 48% degli adulti ha ricevuto almeno una dose del vaccino e l’80% degli anziani è altamente suscettibile al virus. L’azienda ha detto che il 64% degli anziani era completamente vaccinato.

Il CDC ha detto che ci sono stati 5.800 casi di svolta di persone che erano state vaccinate ma erano ancora infette dal virus.

In una dichiarazione, la società ha affermato: “Tutti i vaccini disponibili si sono dimostrati efficaci nel prevenire malattie gravi, ospedalizzazione e morte. [as] Come con altri vaccini, ci aspettiamo che si verifichino migliaia di casi di svolta del vaccino anche se il vaccino funziona come previsto. “