Maggio 28, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Italia aiuta a trovare una soluzione duratura alla crisi ucraina – EURACTIV.com

Il governo italiano è “pronto a contribuire alla ricerca di una soluzione duratura alla crisi”, ha detto al telefono il primo ministro Mario Troki al presidente ucraino Volodymyr Zhelensky.

“La conversazione si è concentrata sugli ultimi sviluppi della situazione delle acque sotterranee in Ucraina e sull’assistenza al Paese. Draghi ha riaffermato alle autorità di Kiev il pieno sostegno del governo italiano e la disponibilità dell’Italia a trovare una soluzione duratura alla crisi”, ha scritto Palazzo Ciki in una nota.

Tracy, che mercoledì è risultata negativa al test per il COVID-19, dovrebbe tornare presto a Kiev.

Roma ha fornito circa 500 milioni di euro in aiuti ai profughi ucraini e 110 milioni di euro in aiuti finanziari al governo di Kiev.

“L’Italia ha concesso asilo a più di 100.000 ucraini che sono stati costretti a fuggire dalle loro case a causa dell’occupazione russa”, ha twittato Zhelensky dopo la sua telefonata a Troia.

Per quanto riguarda l’assistenza militare, il governo sta emettendo un secondo decreto volto a fornire armi all’Ucraina. Il terzo è garantire che vengano fornite armi più pesanti.

Se i rapporti tra Italia e Ucraina sembreranno forti, sarà forte anche l’asse Roma-Washington. Il 10 maggio il Presidente del Consiglio italiano è diventato il primo leader europeo del G7 a visitare la Casa Bianca dall’occupazione russa dell’Ucraina.

READ  L'Italia eliminata dall'Europeo U21 U21