Agosto 1, 2021

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’Indonesia colpita dal virus affronta la crisi dell’approvvigionamento di ossigeno

Le conseguenze erano preoccupanti. Il set di dati sui cittadini del Lapor COVID-19 riporta che nel mese fino al 2 luglio, 265 sono morti durante l’isolamento o in attesa di assistenza medica. Nella sola Giacarta sabato, 45 dei 396 decessi legati al COVID della capitale in quel giorno si sono verificati nelle case delle persone.

Un veicolo blindato parcheggiato a un posto di blocco a Jakarta lunedì.a lui attribuito:AP

Il governatore di Jakarta Anies Baswedan ha affermato che il numero di sepolture nella capitale, nel frattempo, è dieci volte superiore a quello del 1° maggio.

Nel tentativo di far fronte a un mare di nuovi pazienti, il governo del presidente indonesiano Joko Widodo sta freneticamente assegnando più spazio nelle unità di terapia intensiva e installando tende di emergenza mentre porta operatori sanitari da Sumatra e Kalimantan a Giacarta, dove il virus e il virus sono. La variante delta era la più distruttiva.

Ai produttori industriali di ossigeno gassoso è stato ora ordinato di dirigere la produzione solo verso il settore medico, poiché la domanda è aumentata di quasi il 70% da quando il virus si è diffuso nuovamente in Indonesia il mese scorso, secondo Luhut Binsar Pandjaitan, il ministro nominato per guidare la risposta alle infezioni in aumento. in Indonesia Giava e Bali.

Luhut, il tenente anziano di Joko, lunedì ha attribuito la mancanza di ossigeno negli ospedali di Giava alla “stagnazione della distribuzione”.

“Ci sono stati problemi, è vero, ma stiamo lavorando 24 ore su 24 per superare i problemi. Possiamo risolvere il problema dell’ossigeno. Penso che tutto sia sotto controllo. Niente panico”, ha detto Luhut.

READ  Centinaia di persone tengono una fiaccolata a Hong Kong per celebrare la repressione di Piazza Tiananmen nonostante il divietomen

“Il capo mi ha chiesto ieri sera [about the situation]. Ho detto che non c’è nulla di cui preoccuparsi se facciamo la nostra parte”.

Poiché ora il settore medico ha bisogno di 800 tonnellate di ossigeno al giorno, i prezzi sono raddoppiati ed è diventata una pratica comune per le persone fare la fila nei mercati per riempire le bombole di ossigeno da portare a casa.

Caricamento in corso

Il ministro della Sanità Budi Gunadi Sadikin aveva previsto problemi logistici con la consegna di ossigeno venerdì quando ha detto al Club di Jakarta dei corrispondenti esteri che la maggior parte dei produttori si trovava a West Java e East Java.

Lunedì, ha detto, è stata istituita urgentemente una task force per l’ossigeno in ogni contea nel tentativo di dirigere le forniture e il trasporto in base alle esigenze.

“Se necessario, importeremo”, ha detto.

Il governo di Joko è stato criticato per non aver agito prima per far rispettare i blocchi del tipo che sono stati imposti da sabato a Java e Bali e che dovrebbero durare almeno fino al 20 luglio.

Con una forza di 50.000 soldati e polizia schierata per garantire l’applicazione delle restrizioni, lunedì il presidente ha nuovamente esortato le persone a rimanere in casa.

“Da soli, attraverseremo questo momento difficile insieme”, ha detto.

Ricevi una nota diretta dal nostro straniero corrispondenti Su ciò che sta facendo notizia in tutto il mondo. Iscriviti alla newsletter settimanale What in the World qui.