Maggio 22, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Ligue 1: Melek segna un gol superbo, mentre il Marsiglia avanza al secondo posto

Arkadiusz Milik ha segnato un gol superbo nella vittoria per 2-1 del Marsiglia sul Metz in Ligue 1, spostando di quattro punti il ​​secondo posto, una posizione automatica in Champions League.

Il maestoso attaccante polacco è uscito dalla panchina, visto che la squadra ospite ha segnato quattro gol in due partite di campionato. Ha mandato a terra una palla alta che è entrata in area di rigore, ha fatto un passo indietro e poi ha tirato un perfetto calcio in bicicletta all’82 ‘.

È stato il suo quattordicesimo gol in totale in 32 partite in questa stagione, anche se è stato utilizzato più spesso come sostituto.

Il Marsiglia è a 13 punti dalla capolista Paris Saint-Germain e quattro punti dal Nizza, terzo in classifica, dopo 24 turni su 38.

L’attaccante Cedric Bakambu ha segnato il suo secondo gol da quando è arrivato dalla squadra cinese Beijing Guoan nella finestra di mercato il mese scorso, scivolando da distanza ravvicinata al 26′ portando il Marsiglia in vantaggio su corner di Dimitri Payet.

Il centrocampista Habib Maiga pareggia per il diciannovesimo posto al 52′ su cross.

In precedenza, l’impressionante prestazione dello Strasburgo è proseguita quando la squadra di Julien Stéphane ha battuto i padroni di casa dell’Angers per 1-0 consolidando la presa sul quarto posto e sulla posizione in Europa League.

L’attaccante veterano Kevin Gameiro ha segnato all’11 ‘con il suo nono gol nella carriera di Strasburgo.

L’Alsazia ha quattro punti di vantaggio su Rennes e Monaco, che sorprendentemente hanno pareggiato 0-0 in casa contro l’umile Lorient.

Il Monaco è stato insolitamente calmo in attacco e il centrocampista Jean Lucas ha avuto la migliore occasione al 58′, ma il portiere del Lorient Matthew Dreyer ha parato bene.

READ  Pronostici, scelte, come vederli, diretta Juventus e Genoa: Pronostici Serie A 6 maggio 2022

Altre partite

La difesa del Bordeaux, ultima in classifica, ha finora subito 61 gol in 24 partite dopo la sconfitta per 3-2 contro il Lens, ottava in classifica. La squadra nord avanza 3-0 nei primi 30 minuti grazie alle reti dell’attaccante Arno Kalimundo, del regista Gael Kakuta e del centrocampista Seko Fofana.

L’attaccante honduregno Albert Ellis ne ha tirato uno prima dell’intervallo e l’attaccante sudcoreano Hwang Ui-jo ha segnato al 52′ per dare speranza al Bordeaux.

Il Saint-Etienne retrocesso ha vinto 2-1 in casa del Clermont grazie a un gol nel finale del difensore Timothy Kolodczyk e si è portato al 18° posto.

L’attaccante dell’Uruguay Martin Satriano, in prestito dall’Inter, campione d’Italia, ha segnato una doppietta portando il Brest alla vittoria per 5-1 sul Troy, 16° in classifica.

Moussa Simon ha segnato al 16′ portando il Nantes alla vittoria sul Reims in visita per 1-0.

Il Paris Saint-Germain aveva bisogno di un altro gol nel finale nella vittoria di misura per 1-0 in casa contro il Rennes venerdì, con il capocannoniere Kylian Mbappe che ha fatto ancora la differenza.