Febbraio 8, 2023

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Liberty Fabrics sarà realizzato utilizzando l’energia solare dopo aver compresso il gas russo

Il famoso plaid di Londra viene realizzato utilizzando l’energia solare come parte dei piani elaborati per abbattere la pressione del gas in Russia.

Il negozio e il marchio di fascia alta prevede di installare pannelli solari in uno stabilimento di stampa tessile vicino a Milano mentre combatte una carenza di gas russo.

Liberty ha acquisito la fabbrica, chiamata Stamperia Olonia, nel 2014 e ora produce lì tutti i suoi tessuti, che utilizza nei propri prodotti e vende ad altri designer.

Come per tutti i produttori italiani, l’impianto è stato danneggiato dalla perdita delle forniture di gas russo e l’Italia ha importato circa il 40% del suo gas dal paese prima dell’invasione dell’Ucraina. I flussi sono diminuiti bruscamente da allora quando il Cremlino ha soffocato i rifornimenti.

La Russia ha consegnato all’Europa solo 1,86 miliardi di metri cubi di gas a novembre rispetto ai 10,09 miliardi di metri cubi dell’anno precedente, secondo S&P Global. Mosca è stata accusata di aver sabotato tre linee marittime della rete di gasdotti Nord Stream, che fornisce gas alla Germania.

Liberty ha dichiarato nei conti depositati questa settimana: “Sebbene la generazione di entrate del Gruppo non sia materialmente esposta a sanzioni governative a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina e dell’Italia, Stamperia Olonia SRL dipende quindi dall’energia importata dalla Russia per mantenere le sue attività di stampa.

“Il gruppo è in grado di assorbire questo costo a breve termine e investirà nell’installazione di pannelli solari presso il sito di Stamperia Olonia SRL per compensare l’inflazione dei costi energetici e ridurre ulteriormente le emissioni di carbonio”.

Le vendite di Liberty sono aumentate del 27% nei 12 mesi fino a gennaio 2022, grazie alla riapertura del suo flagship store di modelli Tudor vicino a Oxford Circus a Londra. Le perdite sono scese a 8 milioni di sterline dai 20 milioni di sterline dell’anno precedente.
La collezione ha visto una domanda “forte” per i suoi tessuti, con i designer del Medio Oriente e del Nord America che guidano gli ordini.

READ  Draghi estende l'inaspettata tassa italiana sui gruppi di potere

Liberty of London è stata fondata nel 1875 ed è nota per i suoi tessuti a motivi floreali, che caratterizzano di tutto, dall’abbigliamento ai mobili.

Liberty è stata contattata per un commento.