Gennaio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Lezioni di business difficili dalla pandemia

Boris Johnson è un idiota circondato da idioti che dovrebbero smettere di fare “isteria di massa” su Omicron e trattare la variante virale in modo ragionevole come i leader nel resto d’Europa, Michael O’Leary si è infuriato la scorsa settimana.

Il rumoroso presidente di Ryanair ha detto a un giornalista di volte giornale di Londra.

Sfortunatamente, un giorno dopo che la sua intervista è emersa lo scorso fine settimana, i Paesi Bassi hanno imposto un blocco nazionale per limitare la diffusione di Omicron e La Germania ha introdotto nuove rigide regole di viaggio per le persone provenienti dal Regno Unito. La Francia aveva già in vigore restrizioni di viaggio simili a quel punto e lunedì anche la nativa Irlanda di O’Leary aveva imposto un coprifuoco alle 20:00 per bar e ristoranti.

Ha perso una lezione chiave sulla pandemia che era vera nel 2021 come lo era nel 2020: la certezza svanisce in un mondo avvolto nell’incertezza.

Ma cosa succede se questo è solo l’inizio di grandi oscillazioni?

Gli shock dell’anno scorso di lavorare da casa, scoprire Zoom e monitorare la velocità di sviluppo del vaccino hanno lasciato il posto a un altro ciclo di trasformazioni nel 2021 che sollevano profonde domande su tecnologia, solidarietà e cambiamento spietato.

Alcune delle mosse più ovvie erano tecnologiche.

Prima del 2021, pensavi che qualcuno avrebbe pagato $ 69 milioni per un’opera d’arte digitale di un artista di nome Beeple, come ha fatto un investitore di criptovalute alla prima asta NFT di Christie, o token art non fungibile a marzo?

Hai immaginato che un paese avrebbe legalmente offerto bitcoin, come ha fatto El Salvador a giugno?

READ  Come l'Europa può calmare la crisi in Ucraina - Politica

O due miliardari raggiungeranno finalmente i confini dello spazio dopo un mese nella loro navicella spaziale finanziata da privati? Oppure Facebook lo farà Rebranding stesso Meta e annuncia che si concentrerà sul “metaverso” nel mondo virtuale, dove si chiama un gruppo chiamato Republic Realm. Ha detto che ha pagato 4,2 milioni di dollari per un complotto digitale qualche settimana fa?

È difficile sapere cosa facciano davvero presagire questi e altri progressi tecnici, né se siano preoccupanti come molti temono. È probabile che l’intelligenza artificiale crei posti di lavoro netti quanto la perdita netta di posti di lavoro nelle aziende, un nuovo studio di accademici in Gran Bretagna Suggerisci il passato settimana.

Ma è difficile essere ottimisti su un cambiamento epidemiologico meno ovvio: allargare il divario tra ricchi e poveri, vincitori e vinti di affari. In effetti, nulla ha rivelato il vuoto dell’idea di “siamo tutti insieme” e “ricostruire meglio” come ha fatto nel 2021.

Quando Forbes ha rilasciato il suo sito web globale Elenco dei miliardari ad aprile Ha registrato 493 nuove aggiunte, nonostante il primo anno di morte, stagnazione e perdita di posti di lavoro. Ciò significa che il mondo ha, in media, guadagnato un nuovo miliardario ogni 17 ore dal rapporto sulla ricchezza del marzo 2020 della rivista.

Molti di quelli elencati hanno beneficiato delle tendenze alla base degli straordinari progressi epidemiologici ottenuti da ciò che McKinsey chiama “Mega 25Queste sono le 25 società, tra cui Apple, Amazon e Microsoft, il cui valore di mercato è salito alle stelle nel primo anno di pandemia, rappresentando collettivamente il 40% dei 14 trilioni di dollari guadagnati dal mercato complessivo.

READ  Una società americana acquista il leggendario quartier generale della McLaren F1

Una cosa sarebbe se questa maggiore ricchezza arrivasse con il dirigere un’ondata significativa di spesa per la ripresa dalla pandemia dove è più necessaria.

subito dopo 18 percento Di questa spesa nelle principali economie nel 2020 è stata indirizzata agli sforzi per ridurre le emissioni di carbonio, migliorare l’inquinamento atmosferico o sostenere la biodiversità, affermano gli analisti dell’Università di Oxford che tracciano tali spese.

A partire dalla scorsa settimana, tale quota è salita a circa il 29%, afferma Brian O’Callaghan, investigatore principale di Oxford Analysis, grazie in gran parte alle misure del disegno di legge bipartisan da 1,2 trilioni di dollari per le infrastrutture che ha firmato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden per diventare legge. A novembre.

Sarebbe ancora più alto se il senatore Joe Manchin, un democratico con legami con l’industria del carbone, non tentasse di affondare la fattura di $ 1,75 trilioni di Biden sulla spesa climatica e sociale, letteralmente chiamata Build Back Better Plan.

Tuttavia, le misure adottate a livello globale potrebbero portare a enormi quantità di investimenti verdi che dovrebbero essere un importante impulso per le aziende strategicamente posizionate nel 2022.

Ma è improbabile che questa spinta si senta uniformemente quando gli sforzi globali per affrontare l’epidemia stessa rimangono selvaggiamente irregolari.

I dati di Oxford hanno mostrato che i paesi ricchi hanno speso quasi 16mila dollari pro capite per il Covid, mentre i paesi meno sviluppati hanno gestito solo circa 60 dollari pro capite.

READ  Gli italiani (per lo più) abbracciano il "corridoio verde" della prova di vaccinazione nel suo primo giorno

Omicron è stato un cupo promemoria del fatto che lasciare miliardi di persone senza protezione è una ricetta per più variabili. Ma con l’avvicinarsi dell’anno, condividi o condividi Delle persone completamente vaccinate contro il Covid hanno raggiunto il 70% nei paesi ad alto reddito, mentre solo il 4% nei paesi a basso reddito.

Alla fine, la grande lezione del 2021 è fare attenzione all’incertezza, e guardarsi da qualsiasi segno che il peggio sia passato.

Come dice O’Callaghan, “Le disuguaglianze sono cresciute tra i paesi e all’interno dei paesi, e questo può solo portare a cattive notizie su come funzioneranno le società in futuro”.

[email protected]