Dicembre 3, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’ex presidente cinese Hu Jintao è stato scortato fuori dal Congresso del Partito mentre Xi Jinping lo guardava

L’ex presidente cinese Hu Jintao è stato inaspettatamente espulso dalla cerimonia di chiusura del Congresso del Partito Comunista in un momento drammatico che ha interrotto l’evento altamente progettato.

La partenza di Hu sabato è stata lasciata inspiegabile e la censura del paese sembrava aver ripulito rapidamente qualsiasi riferimento recente a lui da Internet.

Il 79enne sembrava riluttante a lasciare la prima fila di sessioni nella Grande Sala del Popolo di Pechino, seduto accanto al presidente Xi Jinping.

Un ospite ha cercato di convincere il signor Ho a sedersi vicino al suo braccio prima che lei lo scrollasse di dosso. Quindi l’ospite ha cercato di sollevare il signor Hu con entrambe le mani da sotto l’ascella.

Dopo uno scambio di circa un minuto, in cui Hu ha parlato brevemente con il signor Xi e il premier Li Keqiang, è stato condotto fuori dalla sala.

Il signor Shi è stato fotografato seduto con le carte sul tavolo mentre il signor Hu cercava di prenderle.

Diede una pacca sulla spalla al signor Li mentre se ne andava, mentre la maggior parte dei suoi colleghi fissava fermamente davanti a sé.

La conferenza di una settimana si è svolta per lo più a porte chiuse, ma la partenza di Hu Jintao è avvenuta poco dopo che ai giornalisti è stato permesso di seguire la cerimonia di chiusura.

L’AFP non ha ricevuto risposta a una richiesta di chiarimenti da parte delle autorità cinesi.

Il Congresso rafforza la leadership di Xi

L’uscita di Hu è avvenuta prima che 2.300 delegati al Congresso votassero all’unanimità per sostenere la posizione di leadership “essenziale” del signor Xi.

READ  Un raro tornado nel nord del Michigan ne uccide uno, ne ferisce più di 40, capovolge le auto e distrugge i tetti