Ottobre 6, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Leonardo da Vinci: I suoi innumerevoli talenti rivelati nei suoi taccuini

I suoi taccuini sono pieni di osservazioni, speculazioni e teorie scientifiche originali, la maggior parte delle quali sono state confermate e supportate da ricercatori indipendenti nei secoli successivi. Ha disegnato i progetti per innumerevoli motori e macchine, molti dei quali in seguito sono diventati una realtà in tutto il mondo. I semi della scienza e della tecnologia occidentali, che germogliarono e fiorirono durante la Rivoluzione Scientifica, furono seminati nel Rinascimento italiano e nessuno è stato più piantato di Leonardo da Vinci.

Ecco uno sguardo ad alcuni dei taccuini del genio, che rivelano le sue intuizioni, osservazioni e scoperte pionieristiche.

(Leggi: Leonardo da Vinci aveva una mente eccezionale?)

matematico

Leonardo da Vinci, ossessionato dalla geometria, prendeva misure in natura, cercando connessioni e schemi ed esprimendoli matematicamente. Era particolarmente affascinato dalle proporzioni del corpo umano. Ispirato al lavoro dell’architetto romano Vitruvio, ilUomo vitruviano (circa 1487), un disegno a penna, raffigurante un uomo in due pose sovrapposte, braccia e gambe distese, entro un cerchio e un quadrato, esplora la perfetta geometria delle proporzioni.

READ  La volgarizzazione della scienza va-t-elle disparaître avec Igor et Grichka Bogdanoff ?