Maggio 23, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

L’emittente italiana seleziona gli schermi leader della forma d’onda LV5600

Mediaset SpA, una delle emittenti più attive in Italia, ha selezionato i monitor di forme d’onda Leader ZEN Serie LV5600 per l’integrazione in due veicoli mobili completamente abilitati IP e per alcune applicazioni MCR e da studio. I veicoli sono configurati per lavorare a fianco dei centri di produzione della rete a Milano, Roma e in loco. Le 11 unità LV5600 sono state fornite dal partner di distribuzione italiano di Leader, Communication Video Engineering (CVE).

“Il nostro obiettivo è implementare un’infrastruttura IP completa per trasmettere segnali tra i nostri vari studi e strutture fisse e mobili”, commenta Mauro Casanamagnago, Direttore delle Tecnologie di Produzione e Trasmissione di Mediaset. “Ciò consentirà di mettere a disposizione di tutto il personale interessato segnali in banda base non compressi, incluso UHD, senza la necessità di instradare separatamente segnali audio, video, dati e interfono. I nostri showroom collegati tramite IP saranno in grado di gestire produzioni remote”.

Aggiunge: “I monitor Leader LV5600 consentono di eseguire un’ampia gamma di misurazioni del segnale in modo rapido e accurato all’interno di un ingombro compatto dell’apparecchiatura”, Luca Catalano, amministratore delegato di CVE. “Le dimensioni ridotte e la facilità di controllo del pannello frontale lo rendono ideale per l’uso autonomo o integrato. La capacità di gestire IP e SDI in un unico ambiente di test è particolarmente utile per l’odierno mondo della produzione di supporti in gran parte ibridi, supportato dalla capacità di configurare il Display dell’LV5600 per un facile confronto tra più sorgenti di segnale o più parametri di test.Le misurazioni possono essere visualizzate sul display integrato o inviate tramite un display esterno direttamente per la visualizzazione al gruppo.La cosa più importante di tutte è la ripetibilità: le misurazioni Leader sono coerenti, facili da catturare e condividere”.

READ  Notizie di mercato del Liverpool: finestra di mercato estiva 2021 | notizie di calcio

“Gli strumenti ordinati da Mediaset includevano combinazioni di tre opzioni: l’interfaccia IP 10Gbit/s LV5600-SER05, la licenza software LV5600-SER23 HDR e la licenza software LV5600-SER28 4K/UHD”, dettagli Jamal Jadi, Direttore dello sviluppo aziendale europeo presso Leader. “Ciò consente ai clienti di selezionare inizialmente le funzionalità hardware e firmware di cui hanno bisogno al momento dell’acquisto di display a forma d’onda, pur mantenendo la possibilità di aggiungere nuove funzionalità o accogliere nuovi formati di file e protocolli di trasmissione. 4K-UHD HDR è il formato logico in cui viene creato il contenuto Nuovi software man mano che aumenta l’accessibilità dei televisori consumer 4K-UHD. Le reti IP stanno a loro volta guadagnando terreno sia per gli studi di produzione di nuova costruzione, come Mediaset, sia per gli studi esistenti che cercano di investire nel futuro”.

L’LV5600 di Leader è un monitor della forma d’onda DC/SDI/IP in uno chassis desktop 3U con larghezza di mezzo rack con display touch panel frontale. Fornisce tutte le strutture necessarie per monitorare senza interruzioni UHD/HD/SD SDI e segnali video IP in un ambiente operativo ibrido. Le funzionalità relative all’ingegneria includono la generazione di campioni di prova, la visualizzazione del pattern degli occhi, il monitoraggio dei sottotitoli, la combinazione di colori CIE, il ridimensionamento HDR, la messa a fuoco assistita, il layout dello schermo regolabile, l’interfaccia di calcolo, la riproduzione 4K/UHD, l’ingresso IP 10 Gbit/s e 12 G -SDI interfacce. Sono supportati tutti i protocolli SMPTE 2022-6, SMPTE 2022-7 e SMPTE 2110. L’LV5600 include anche l’intuitività CINEZONE e CINELITE Leader familiare a molti addetti alla produzione di contenuti.