Maggio 18, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le zone umide dell’Ontario meridionale forniscono ogni anno 4,2 miliardi di dollari in servizi di purificazione dell’acqua

Le zone umide dell’Ontario meridionale forniscono ogni anno 4,2 miliardi di dollari in servizi di filtrazione dei sedimenti e rimozione del fosforo, mantenendo pulite le fonti di acqua potabile e aiutando a mitigare le proliferazioni di alghe e parassiti dannosi nei nostri laghi e fiumi.

Un nuovo studio dell’Università di Waterloo utilizza la valutazione economica per aiutarci a comprendere l’importanza delle zone umide nell’Ontario meridionale per la filtrazione dell’acqua, soprattutto perché questi ecosistemi sensibili continuano a essere persi a causa del passaggio all’agricoltura o allo sviluppo urbano.

“Le zone umide filtrano naturalmente il fosforo e i sedimenti dall’acqua, ma il loro valore è spesso in gran parte trascurato”, ha affermato Tariq Aziz, che ha condotto lo studio mentre lavorava come dottorato e post-dottorato presso il Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente a Waterloo. “Calcolando il valore economico della filtrazione delle zone umide e confrontandolo con i costi degli interventi di ingegneria, speriamo di aumentare l’importanza della protezione delle nostre zone umide”.

Il valore totale di 4,2 miliardi di dollari per i servizi di filtrazione di sedimenti e fosforo è stato determinato sulla base del tasso medio di accumulo di sedimenti in ciascun tipo di zona umida nell’Ontario meridionale e una stima di quanto le stesse quantità di sedimenti e fosforo sono state rimosse e smaltite in la gestione delle acque piovane dell’Ontario.

Questo è il primo studio di valutazione economica a separare i valori dei principali tipi di zone umide nell’Ontario meridionale: paludi, paludi, paludi e navi. “Abbiamo scoperto che le paludi sono il tipo di zona umida più prezioso per la percolazione di sedimenti e fosforo, in base ai tassi di rimozione per ettaro”, ha affermato Aziz. “Tuttavia, poiché le paludi costituiscono l’87% delle zone umide nell’Ontario meridionale, contribuiscono per circa l’80% a tutti i servizi di filtrazione che riceviamo, per un valore di circa 3,4 miliardi di dollari all’anno.

READ  La corsa alle mascherine FFP2 punisce gli operatori sanitari

Questo studio ha anche calcolato il costo della sostituzione della funzione di filtrazione del fosforo che si trova nelle zone umide con tre diverse soluzioni artificiali. La creazione di zone umide artificiali costerà in media 2,9 miliardi di dollari all’anno per sostituire il servizio gratuito di filtrazione del fosforo attualmente fornito dalle nostre zone umide naturali. L’implementazione delle migliori pratiche di gestione agricola per rimuovere il carico di fosforo equivalente costerebbe alla società 13 miliardi di dollari all’anno, mentre l’espansione della capacità esistente di trattamento delle acque reflue per sostituire le zone umide con un servizio di filtrazione dell’area costerebbe 164 miliardi di dollari all’anno.

Fonte della storia:

Materiale offerto da Università di Waterloo. Nota: il contenuto può essere modificato in base allo stile e alla lunghezza.