Maggio 26, 2022

NbaRevolution

Covid crisi politica in Italia

Le persone con disabilità hanno lo stesso diritto di riceverlo come chiunque altro

“Unire non è un’opzioneQuesta è la reazione di Blandin Bunyol, vicedirettore dell’advocacy di Handicap International, quando sente commenti come quelli del candidato alla presidenza francese Eric Zemmour che chiede istituzioni specializzate.

Ospite a La Première questa mattina in questa occasione dal secondo vertice mondo sulla disabilitàe Blandin Bunyol, ricordi che questa implicazione è tutt’altro che ossessiva come il candidato vorrebbe che fossimo. È semplicemente un diritto scritto nei testi legali.

Si tratta di un diritto fondamentale sancito da una convenzione internazionale sui diritti delle persone con disabilità che vieta qualsiasi discriminazione nei confronti delle persone con disabilità. In Handicap International, l’inclusione è stata al centro dei nostri interventi per quasi 40 anni mentre sosteniamo una società che promuova la diversità, l’equità e la scelta individuale.

Invece di parlare per i manager coinvolti, il manager insiste. “Dovrebbero essere discusse le modalità di inclusione con organizzazioni di persone con disabilità, Con il primo significato, le persone con disabilità, che conoscono meglio i loro bisogni. “

Integrazione nelle scuole

La prima battaglia che è al centro del dibattito in seno all’Unione Vallonia-Bruxelles con la riforma sancita al riguardo nella Carta dell’Eccellenza: Inclusione nella scuola. Ma alcuni genitori temono che le peculiarità dei propri figli non vengano prese in considerazione se inseriti nelle lezioni “classiche”.

READ  In La Poste, la salute prima della posta